Italia-Grecia, si ferma Chiesa: infortunio muscolare nel primo tempo

Commenti()
Getty
E’ durata meno di un tempo Italia-Grecia per Federico Chiesa. Il gioiello della Fiorentina costretto a lasciare il campo per un problema muscolare.

Era uno dei protagonisti più attesi di Italia-Grecia, ma la sua partita è però durata meno di un tempo. Federico Chiesa è stato costretto a lasciare il campo dopo appena 39’ di gioco a causa di un infortunio muscolare.

Segui 3 partite della Serie A TIM a giornata in diretta streaming su DAZN

Il gioiello della Fiorentina, dopo aver avvertito un problema al flessore della coscia destra, che gli impediva ovviamente anche solo di correre, ha chiesto il cambio alla panchina ed è stato sostituito da quel Federico Bernardeschi con in quale era stato in stretto ballottaggio per una maglia da titolare fino a poche ore prima dell’inizio del match.

Le condizioni di Chiesa verranno valutate nelle prossime ore e solo gli esami clinici del caso diranno se potrà restare a disposizione di Roberto Mancini per la prossima sfida con il Liechtenstein in programma martedì, o se dovrà fare ritorno a Firenze per iniziare le terapie con lo staff medico della Fiorentina.

Grande apprensione quindi anche in casa gigliata quindi, visto che Vincenzo Montella rischia di perdere per il prossimo match di campionato uno dei suoi uomini di punta. I viola, reduci da tre vittorie di fila, torneranno in campo lunedì 21 ottobre per sfidare in trasferta il Brescia.

 

Chiudi