Io sono Grot: chi è l'attaccante vicinissimo alla Fiorentina?

Commenti()
PRO SHOTS
Caratteristiche del classico attaccante vecchio stampo, ma anche abilità nello stretto e da esterno destro: Grot alla Fiorentina per due milioni.

La Fiorentina ci riprova. A volte è andata bene, altre le sue operazioni di mercato per giovani provenienti dai minori campionati d'Europa ha creato meteore e delusioni di calciomercato. E' praticamente tutto fatto per il passaggio in viola di Jay-Ray Grot, possente attaccante del NEC. Ma chi è costui?

Grot, che dovrebbe arrivare alla Fiorentina per due milioni di euro, è solo in parte il classico attaccante vecchio stampo, possente dall'alto del suo metro e 93, classe 1998. Dopo essere entrato da tempo nel giro della nazionale olandese (è nato ad Arnhem, ha origini surinamesi) ora punta alla rappresentativa maggiore, da tempo in crisi.

Nel 2016/2017 è passato in prima squadra, al NEC, stupendo subito tutti: nella stagione di Eredivisie appena conclusasi ha giocato poco, ma quando è entrato in campo da titolare ha fatto vedere le proprie potenzialità, segnando una doppietta al Twente.

Dopo un ko al ginocchio a febbraio, che l'ha costretto a saltare qualche gara di campionato, non è più riuscito a trovare il goal, fino al momento decisivo della stagione, ovvero lo spareggio per rimanere in Eredivisie contro l'Emmen, squadra di seconda divisione. Nella finale d'andata playout, giocata nella giornata di giovedì, è rimasto a secco, deludendo: insomma, deve crescere.

LA SCHEDA:

NOME: Jay-Roy

COGNOME: Grot

ETA': 18

RUOLO: Prima punta, esterno destro

STATISTICHE: 20 presenze e 6 goal nella prima stagione da professionista

L'articolo prosegue qui sotto

La Fiorentina però crede tantissimo in lui e i tifosi del NEC si sono innamorati all'istante: tra le sue caratteristiche non solo la potenza, ma anche l'agilità nello stretto: è un colosso che ci sa fare coi piedi, sgusciante tra le maglie degli avversari. Dopo Dolberg, gioiellino dell'Ajax, è uno dei migliori giovani del nuovo corso olandese.

Grot può inoltre giocare come esterno destro nonostante la stazza, proprio vista l'abilità tecnica e non solo da centravanti puro: la Fiorentina è pronta a fargli firmare un contratto fino al 2021 dalla prossima estate, sia che il NEC rimanga in Eredivisie, sia in caso di retrocessione.

Sicuramente la Fiorentina osserverà con attenzione la sfida di ritorno contro il NAC per l'ultima prova: ma sembra essere proprio Grot la prima operazione di calciomercato viola per la prossima stagione.

Chiudi