Notizie Livescore
Amichevoli

Inghilterra, nonno Cook scommette sul primo cap del nipote

12:30 CET 23/03/18
Lewis Cook Bournemouth 20092016
Potrebbe arrivare già stasera l'esordio con la nazionale maggiore dell'Inghilterra del giovane Cook e suo nonno ci aveva scommesso ben 600 euro.

Se i figli "so' piezz' 'e core", anche i nipoti, per i nonni, sono qualcosa di estremamente importante cui infondere affetto e che rappresentano anche una sorta di propria proiezione nel tempo a venire; qualcuno cui infondere fiducia e per cui sognare un futuro radioso. Questo è quanto sicuramente è accaduto al nonno di Lewis Cook, 21enne centrocampista del Bournemouth che è stato convocato dal CT Southgate per le due amichevoli che l'Inghilterra disputerà contro Olanda e Italia, rispettivamente questa sera e martedì prossimo.

Il nonno di Cook ha fatto anche qualcosa in più rispetto al solo sognare un futuro brillante del proprio nipote nella sua carriera calcistica, approdata ora alla nazionale maggiore: ci ha scommesso. Convinto delle qualità del giovane Lewis, infatti, nonno Cook qualche tempo fa aveva scommesso ben 600 euro sul fatto che il nipote avrebbe esordito in nazionale maggiore entro i 26 anni d'età, quando questa scommessa era quotata ben 33 a 1.

Southgate sembra intenzionato a far esordire il giovane centrocampista perlomeno in una delle due amichevoli e nonno Cook si sta così preparando a riscuotere la vincita di 19.800 euro con grande anticipo rispetto al previsto. Sarà una graditissima soddisfazione in più che il giovane Cook regalerà al nonno.