Notizie Partite
Serie A

Sarri-Saelemaekers, pace fatta: stretta di mano al fischio finale di Lazio-Milan

23:37 CET 24/01/23
Sarri Saelemaekers Lazio Milan Serie A 24012023
Il centrocampista del Milan si ferma per stringere la mano all'allenatore della Lazio dopo le polemiche dello scorso campionato.

Al termine di Lazio-Milan della stagione 2021/2022, Maurizio Sarri fu espulso per uno screzio con Alexis Saelemaekers avvenuto dopo la fine della partita: "Devi portare rispetto", le parole urlate dell'allenatore biancoceleste all'indirizzo dell'esterno di Pioli reo di aver esultato in modo sfacciato per la vittoria.

Una stagione dopo, al fischio finale di una partita finita in maniera totalmente opposta, Saelemaekers si trovava nei pressi dell'area tecnica della Lazio e, nonostante il 4-0 subito dal Milan, ha pensato bene di sfruttare l'occasione per riparare definitivamente la crepa con l'allenatore laziale.

Al triplice fischio di Lazio-Milan Saelemaekers, ripreso dalle telecamere, prima di avviarsi nel tunnel, fa un passo verso Sarri e gli tende la mano per salutarlo. Un bel gesto di sportività e lealtà per mettere a tacere le polemiche una volta per tutte, ricambiato subito dallo stesso Sarri.

Nel settembre del 2021 il diverbio tra i due fu molto acceso e scatenò un parapiglia fino agli spogliatoi. Sarri disse che alla fine Ibrahimovic aveva convinto il compagno a chiedere scusa, che si era trattato di una cosa di campo e che era finita lì. Evidentemente non per Saelemaekers, che tornato all'Olimpico ci ha tenuto a chiudere la faccenda personalmente occhi negli occhi con l'allenatore.