Notizie Partite
Serie A

Moviola Lazio-Milan: Kalulu su Pedro, giusto concedere il rigore

22:21 CET 24/01/23
Lazio Milan
Tutti gli episodi da moviola della sfida dell'Olimpico tra Lazio e Milan, tra cui quello principale: il penalty concesso ai biancocelesti.

Si chiude all’Olimpico, dove la Lazio ospita il Milan per un insolito posticipo del martedì, il diciannovesimo turno del campionato di Serie A 2022/2023.

Si tratta di una sfida di altissima classifica tra due squadre che, nonostante gli alti e bassi degli ultimi periodi, continuano a nutrire ambizioni importanti.

Il Milan cercherà quei punti che possano consentirgli di non perdere la scia di un Napoli in fuga e di portarsi dunque a -9 dalla capolista, mentre la Lazio ha la possibilità di scavalcare l’Atalanta e di riprendere Inter e Roma, ovvero le due compagini che attualmente occupano gli ultimi posti che garantiscono un pass per la prossima Champions League.

Vediamo gli episodi da moviola più importanti di Lazio-Milan.

  • PRIMO TEMPO

    Nulla di particolarmente importante da segnalare nel primo tempo, in cui non ci sono episodi di rilievo. Giusta l'ammonizione a Bennacer, che dopo aver sbracciato su Zaccagni allontana nervosamente il pallone, venendo ammonito da Di Bello. Diffidato prima della gara dell'Olimpico, il centrocampista algerino salterà la prossima sfida contro il Sassuolo e sarà dunque disponibile nel derby di domenica 5 febbraio contro l'Inter.

  • SECONDO TEMPO

    Episodio insolito al 54': Kjaer entra in ritardo su Felipe Anderson e sulla prosecuzione dell'azione Pedro lancia di prima in campo aperto Luis Alberto. Di Bello fischia però immediatamente il fallo (ammonendo il danese), senza dunque concedere la regola del vantaggio e impedendo al centrocampista spagnolo di presentarsi solo davanti a Tatarusanu.

    Al 65' la Lazio beneficia di un calcio di rigore per un intervento irregolare in area di Kalulu su Pedro: il difensore rossonero entra in ritardo sullo spagnolo, pescato nell'area piccola da un centro basso di Felipe Anderson, e Di Bello non può far altro che concedere giustamente il penalty. Dal dischetto Luis Alberto non sbaglia, firmando il 3-0.

  • I CARTELLINI

    Bennacer (Milan) - Ammonito per aver allontanato il pallone in segno di nervosismo dopo un fallo fischiatogli contro da Di Bello.

    Milinkovic-Savic (Lazio) - Ammonito per un fallo su Leão.

    Kjaer (Lazio) - Ammonito per un intervento in ritardo su Felipe Anderson.

  • L’ARBITRO

    E’ Marco Di Bello l’arbitro designato per il posticipo del 19° turno di Serie A Lazio-Milan.

    A coadiuvare il direttore di gara di Brindisi saranno gli assistenti Tolfo e Galetto, mentre il quarto uomo sarà Abisso.

    Al VAR Aureliano e Paganessi.