Siviglia-Barcellona 2-4: Messi scatenato, tripletta da sogno
Getty Images
Lionel Messi si porta a casa il pallone: suoi i tre goal che permettono al Barcellona di piegare in rimonta il Siviglia al 'Sanchez Pizjuan'.

Un Messi sempre più capocannoniere della Liga trascina il Barcellona a Siviglia: 2-4 in rimonta griffato dalla 'Pulce' e vetta solidissima in attesa degli impegni di Real Madrid ed Atletico. 

Con DAZN segui la Liga IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Machin lascia in panchina André Silva: fiducia a Promes in coppia con Ben Yedder in avanti. Sulla trequarti non c'è Vazquez ma Sarabia, chance dal primo minuto a centrocampo per Rog. Valverde con Messi, Suarez e Coutinho, out Dembélé. Vidal sostituisce l'infortunato Arthur, Umtiti torna in campo per la prima volta dopo l'infortunio al ginocchio.

A passare per primo è il Siviglia: Ben Yedder apparecchia per il diagonale vincente di Navas, al primo goal in questa Liga. La reazione blaugrana è immediata: cross perfetto di Rakitic per la stupenda volée di Messi che non perdona dal centro dell'area di rigore.

Gli andalusi tornano nuovamente in vantaggio a pochi minuti dal termine della prima frazione: Sarabia tiene in campo un pallone complicato offrendolo a Mercado che di destro la piazza sul secondo pale, rendendo vano l'intervento di Ter Stegen.

All'intervallo doppio cambio tra le file ospiti: Dembélé e Sergi Roberto prendono il posto di Vidal e Semedo, mentre nel Siviglia è Vazquez a fare il suo ingresso in campo. È proprio l'ex Borussia Dortmund a propiziare il secondo pari del Barcellona: pallone servito a Messi che entra in area e lascia partire un destro imprendibile sotto la traversa.

Il Barcellona spinge alla ricerca del sorpasso che arriva a pochi minuti del termine: conclusione di Alená deviata da Amadou, tocco sotto di Messi a superare Vaclik per la tripletta personale (la 50esima in carriera). A chiudere definitivamente i conti ci pensa Suarez nel recupero.

Commenti ()