Sassuolo-Milan 1-2: Leao da record, il Diavolo resta in vetta
Sassuolo Milan Serie A 20122020
Getty Images
Il Milan sbanca il 'Mapei Stadium' e resta primo: apre Leao dopo 6 secondi (record in A), raddoppia Saelemaekers, Berardi non evita il ko al Sassuolo.

Milan ancora capolista. Sassuolo battuto 2-1 e rossoneri che restano in vetta alla classifica, a +1 sull'Inter e con un Rafael Leao da record.

Pioli conferma Kalulu, schiera Tonali al posto di Bennacer infortunato e propone Brahim Diaz sulla trequarti, col portoghese a fare da '9'. De Zerbi opta per Defrel dal 1', Caputo c'è ma parte dalla panchina, Bourabia-Maxime Lopez mediana di qualità (l'ex Locatelli è squalificato).

L'avvio è da brividi: 6 secondi (nuovo primato in Serie A) e Leao porta in vantaggio il Diavolo con un'azione avviata direttamente dal calcio d'inizio, sfruttando un assist di Calhanoglu. Il turco raddoppia ma il VAR annulla per offside, il Sassuolo non c'è e il Milan continua a macinare occasioni. A metà frazione, Theo Hernandez aziona il motorino e offre a Saelemaekers il pallone dello 0-2 a porta vuota.

De Zerbi inserisce Caputo a inizio ripresa, Berardi si accende ma la mira è poco precisa, il Milan di rimessa prova a mettere in ghiaccio il punteggio senza riuscirci e perde Kessiè per la Lazio (ammonito, era diffidato).

In mezzo alla girandola di cambi, a ridosso del 90' una punizione di Berardi deviata da Hauge beffa Donnarumma: il Sassuolo fa 1-2, ma l'epilogo premia il Milan. Il Diavolo resta primo, Leao entra nella storia del nostro campionato.

IL TABELLINO

SASSUOLO-MILAN 1-2

MARCATORI: 1' Leao (M), 26' Saelemaekers (M), 89' Berardi (S)

SASSUOLO (4-2-3-1) Consigli; Toljan (61' Muldur), Marlon, Ferrari, Rogerio (46' Kyriakopoulos); Bourabia, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic (57' Boga), Traorè (86' Obiang); Defrel (46' Caputo). All. De Zerbi.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali (46' Krunic), Kessiè; Saelemaekers (79' Castillejo), Calhanoglu (86' D. Maldini), Brahim Diaz (57' Hauge); Leao. All Pioli.

Arbitro: Mariani

Ammoniti: Kessiè (M), Berardi (S), Calabria (M), Romagnoli (M)

Espulsi: nessuno