Sassuolo

forma

Tutte
UDI 2 - 0 SAS
N
SAS 3 - 3 NAP
P
SAS 1 - 1 BOL
P
CRO 1 - 2 SAS
V
SAS 1 - 2 SPE
N
CAG 1 - 1 SAS
P
LAZ 2 - 1 SAS
N
SAS 1 - 1 PAR
P
SAS 0 - 2 SPA
N
JUV 3 - 1 SAS
N
Inter

forma

Tutte
INT 1 - 0 ATA
V
PAR 1 - 2 INT
V
INT 3 - 0 GEN
V
MIL 0 - 3 INT
V
INT 3 - 1 LAZ
V
JUV 0 - 0 INT
P
FIO 0 - 2 INT
V
INT 1 - 2 JUV
N
INT 4 - 0 BEN
V
UDI 0 - 0 INT
P
Testa a testa
15 Partite (2 Pareggi)
7 Vittorie totali 6
4 Vittorie in casa 2
3 Vittorie in trasferta 4
Gli ultimi 5 match
1 Vittorie
2 Pareggio
2 Vittorie
SAS 0 - 3 INT
INT 3 - 3 SAS
SAS 3 - 4 INT
INT 0 - 0 SAS
SAS 1 - 0 INT
7 Goal segnati 10
Partite con più di 2.5 goal 3 / 5
Entrambe le squadre hanno segnato 2 / 5
Confronto tra le squadre
  • Attacco
  • Difesa
  • Distribuzione
  • Disciplina
Confronto giocatori

Tabellino

  1. L’Inter ha perso sette sfide di Serie A contro il Sassuolo, contro nessuna squadra ha subito più sconfitte dall’inizio del 2015 ad oggi (sette anche contro la Juventus).
  2. Dopo una serie di quattro sconfitte consecutive contro il Sassuolo in campionato, l’Inter è rimasta imbattuta nelle tre sfide più recenti contro i neroverdi (1V, 2N): non ha mai registrato una striscia di quattro gare di fila senza perdere contro questa avversaria.
  3. Sassuolo e Inter non hanno mai pareggiato in Serie A al Mapei Stadium (quattro successi per i neroverdi, tre per i nerazzurri): contro nessuna squadra gli emilliani hanno giocato più volte in questo stadio senza ottenere almeno una “X” (sette anche contro il Milan).
  4. Il Sassuolo (5V, 3N) è una delle tre squadre imbattute in questa Serie A (insieme a Milan e Juventus): solo una volta nella loro storia i neroverdi hanno registrato una serie più lunga di gare consecutive senza sconfitte nel massimo campionato (11 tra maggio e settembre 2015).
  5. L’Inter ha vinto 15 delle 23 trasferte di Serie A con Antonio Conte in panchina (6N, 2P), più di ogni altra squadra dall’inizio della scorsa stagione.
  6. Nonostante Sassuolo (140) e Inter (126) siano le squadre con più sequenze su azione con almeno 10 passaggi in questa Serie A, solo il 21% di queste (per i neroverdi) e il 22% (per i nerazzurri) sono terminate con un tiro o un tocco in area avversaria: ben quattro squadre hanno fatto meglio in percentuale.
  7. Il 26% dei gol messi a segno in questa Serie A nell’ultima mezzora di gioco (25/96) è stato realizzato da Sassuolo (14) e Inter (11). La terza squadra in questa classifica è la Roma, a quota otto.
  8. Domenico Berardi è andato a segno in sei delle sue ultime nove sfide di campionato contro l’Inter. Tra i giocatori attualmente in Serie A, solo Zlatan Ibrahimovic (otto) ha realizzato più reti rispetto all’attaccante del Sassuolo (sei) contro i nerazzurri nel massimo campionato.
  9. Domenico Berardi del Sassuolo è l’unico giocatore di Serie A in doppia cifra sia di gol che di assist nell’anno solare 2020 (10 reti + 10 assist). Oltre a lui, nei cinque maggiori campionati europei hanno tagliato questo traguardo solo Lionel Messi, Bruno Fernandes e Thomas Müller.
  10. Nell’era dei tre punti a vittoria, solo due giocatori oltre Romelu Lukaku (sette reti nel 2020/21) hanno segnato almeno sette gol nelle prime sette presenze stagionali di Serie A con l’Inter: Christian Vieri (nove nel 2001/02 e otto nel 2002/03) e Zlatan Ibrahimovic (sette nel 2007/08).
Leggi di più