Sampdoria-Torino 1-4: Belotti fa doppietta, poker granata
Ultimo aggiornamento
Torino scatenato sul campo della Sampdoria: Belotti torna a segnare con una doppietta, vanno a segno anche Iago Falque, Izzo e Quagliarella.

Il Torino batte in trasferta la Sampdoria con un sonoro poker e la scavalca in classifica, portandosi a ridosso della zona che vale l'accesso in Europa. Protagonista Andrea Belotti, che interrompe il suo digiuno con una doppietta.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Giampaolo sceglie Caprari e Saponara a supporto di Quagliarella, mentre Mazzarri conferma Iago Falque accanto a Belotti. La partita si presenta subito molto equilibrata ma anche bloccata nei primi minuti di gioco: al 12' il Gallo Belotti interrompe il suo digiuno e porta in vantaggio i granata con un bel colpo di testa su cross di De Silvestri.

Subito dopo le cose si complicano ulteriormente per Giampaolo, che perde Barreto per infortunio e manda in campo Linetty: l'occasione più nitida la crea Caprari con un destro a giro quasi perfetto che si spegne di pochissimo a lato. Ci provano Quagliarella da una parte e Iago Falque dall'altra, ma è ancora Belotti a rendersi protagonista.

Il Gallo semina il panico in area blucerchiata e viene steso da Audero: per Rocchi è calcio di rigore e dal dischetto il numero 9 granata spiazza il portiere avversario per la doppietta personale, mettendo alle spalle un periodo difficile.

Nella ripresa Giampaolo gioca la carta Defrel al posto di uno spento Saponara, ma è il Torino ad andare ancora in rete: azione avvolgente con Aina che offre un comodo assist a Iago Falque per il tris. La reazione blucerchiata si materializza con l'accelerazione di Praet, che viene messo giù in area da Baselli: dal dischetto Quagliarella si fa prima parare il destro da Sirigu, poi ribadisce in rete sulla respinta.

Le speranze di rimonta blucerchiate si spengono però al 78' sugli sviluppi di un corner, quando Izzo devia sottoporta un involontario assist di Belotti. Nel finale la squadra di Giampaolo non ha la forza di premere ed è trionfo granata.

I GOAL 

12' BELOTTI 0-1 - Perfetto cross dalla destra di De Silvestri per la testa di Belotti, che stacca bene su Tonelli e insacca nell'angolino basso alla sinistra di Audero.

43' BELOTTI RIG. 0-2 - Stop a seguire di Belotti in area di rigore: l'attaccante viene steso da Audero e l'arbitro assegna il calcio di rigore. Lo stesso Gallo spiazza il portiere blucerchiato dal dischetto chiudendo la traiettoria con il piatto destro.

56' IAGO FALQUE 0-3 - Cross sul secondo palo dove Aina fa da sponda per Iago Falque: l'attaccante granata carica il sinistro dal dischetto e batte ancora Audero.

65' QUAGLIARELLA 1-3 - Praet viene messo giù in area dalla spinta di Baselli: dal dischetto Quagliarella chiude il destro ma si fa parare la conclusione, poi è bravo a ribadire in rete la respinta.

78' IZZO 1-4 - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Belotti tocca il pallone con la pancia e serve involontariamente Izzo, che sulla linea di porta insacca il poker.

IL TABELLINO

SAMPDORIA-TORINO 1-4

Marcatori:  Belotti, Belotti rig., Iago Falque, Quagliarella, Izzo

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 5; Bereszynski 5, Tonelli 5, Andersen 6, Murru 5,5; Praet 5,5, Ekdal 5,5, Barreto sv (14' Linetty 6); Saponara 5 (53' Defrel 5,5); Caprari 5,5 (79' Kownacki sv), Quagliarella 6.

TORINO (3-5-2): Sirigu 6,5; Izzo 7, N'Koulou 6, Djidji 6; De Silvestri 6,5, Baselli 6, Meité 6,5, Rincon 6,5 (84' Soriano sv), Ola Aina 7; Iago Falque 7 (69' Berenguer 6), Belotti 7,5 (82' Zaza sv).

L'articolo prosegue qui sotto

Arbitro: Rocchi

Ammoniti: Praet, Rincon, Ekdal, Meite

Espulsi: nessuno

Commenti ()