Sampdoria-Torino 1-0: Candreva gela i granata
Candreva goal Sampdoria Torino
Getty
Alla Sampdoria basta un guizzo di Candreva per avere la meglio sul Torino: granata sempre a +1 sul Cagliari terzultimo.

Sampdoria sempre più vicina ad una tranquilla salvezza, traguardo per cui il Torino dovrà lottare fino all'ultimo minuto: al 'Ferraris' finisce 1-0 per i liguri, che tornano ad esultare dopo più di un mese. Il 'Toro' resta a +1 sul Cagliari terzultimo, con la gara contro la Lazio ancora da recuperare.

La partita non vive su ritmi frenetici, tutt'altro: le squadre si studiano a vicenda, quasi con timore di affondare il colpo. Le occasioni più pericolose capitano, comunque, ai padroni di casa: Ekdal si inserisce e calcia dal limite, ma il pallone esce a fil di palo. Va molto meglio a Candreva al 25': Augello crea la superiorità numerica e serve Gabbiadini, che con un 'no look' premia l'ex Inter, abile a scaricare in rete di potenza con un diagonale.

I granata rischiano addirittura di capitolare con la sventola di Quagliarella, che si infrange sul palo esterno dopo una deviazione. Nell'altra area sono pochissimi i sussulti: Audero può controllare serenamente una situazione resa tranquilla dalla scarsa vena di Belotti e compagni.

Nella ripresa gli ospiti aumentano finalmente la produzione offensiva, seppur Audero non debba impegnarsi molto tra i pali: Ansaldi sforna cross ben controllati dalla difesa blucerchiata, tanto che un'incornata ravvicinata di Belotti è l'unico vero pericolo per la porta dell'ex Juventus. Nicola cambia volto all'attacco inserendo Zaza e Bonazzoli, ma l'1-0 resta in ghiaccio fino al triplice fischio.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

SAMPDORIA-TORINO 1-0

Marcatori: 25' Candreva

SAMPDORIA (4-4-2): Audero 6; Bereszynski 5.5, Tonelli 6 (73' Yoshida 6), Colley 6, Augello 6.5; Candreva 7 (88' Ferrari sv), Thorsby 6.5, Ekdal 6.5, Jankto 6; Gabbiadini 6.5 (67' Keita 5.5), Quagliarella 6.5 (88' Damsgaard sv). All. Ranieri

TORINO (3-5-2): Sirigu 6; Izzo 6 (73' Singo 6), Lyanco 5.5, Bremer 5.5; Vojvoda 5 (59' Verdi 5.5), Rincon 5.5 (80' Murru sv), Mandragora 6, Gojak 5.5 (80' Bonazzoli sv), Ansaldi 6.5; Belotti 5.5, Sanabria 5 (59' Zaza 6). All. Nicola

Arbitro: Orsato

Ammoniti: Lyanco (T)

Espulsi: nessuno