Notizie Livescore

Sampdoria v Roma Cronaca della partita, 02/05/21

FIN
2 - 0
SAM
ROM
Adrien Silva (45)
J. Jankto (65)
Stadio Comunale Luigi Ferraris
Sampdoria-Roma 2-0: giallorossi ancora ko, decidono Adrien Silva e Jankto
22:38 CEST 02/05/21
Adrien Silva Sampdoria Roma Serie A
La Sampdoria supera la Roma nel 34° turno di campionato. Al Luigi Ferraris a decidere sono le reti di Adrien Silva e Jankto.

Le serviva un risultato positivo per mettersi alle spalle la sconfitta patita contro il Cagliari e soprattutto la debacle con il Manchester United, la Roma invece è incappata in un’altra giornata negativa. La compagine giallorossa infatti è stata battuta da una Sampdoria capace di imporsi per 2-0.

Al Ferraris Paulo Fonseca, complici anche le tante assenze, presenta un undici rivoluzionato e un nuovo modulo che prevede Borja Mayoral e Dzeko insieme in attacco supportati da Mkhitaryan, ma nemmeno le tante modifiche apportate hanno rinvigorito una squadra che ha certamene fatto fatica a far valere il proprio maggior tasso tecnico.

I capitolini sono anche partiti bene, cercando di imporre in avvio una certa supremazia territoriale, ma la loro spinta propulsiva si è spenta relativamente presto. Con il passare dei minuti infatti, la Sampdoria è riuscita ad prendere le giuste contromisure e la cosa si è tradotta in un deciso cambio di passo. Per la prima vera emozione bisogna tuttavia attendere il 28’ quando Dzeko sfrutta al meglio un filtrante di Mkhitaryan e batte Audero per il goal del vantaggio, il direttore di gara però annulla per una posizione di fuorigioco.

Sventato il pericolo, i blucerchiati tornano a dettare i ritmi di gioco e, dopo essersi resi insidiosi in un paio di occasioni, al 45’ trovano il vantaggio: errore di Fuzato che regala palla a Thorsby il quale a sua volta serve Adrien Silva che insacca con un destro rasoterra sul quale il portiere brasiliano non può nulla. E’ la rete dell’1-0 ed è su questo risultato che si torna negli spogliatoi.

Nella ripresa il canovaccio tattico non cambia e al 58’ Edin Dzeko per la seconda volta nel match si vede annullare una rete per un’iniziale posizione di fuorigioco. Al 65’ il raddoppio della Sampdoria: bella azione corale dei blucerchiati che si conclude con una gran palla di Verre a favorire la corsa di Jankto che di sinistro non lascia scampo a Fuzato.

La Roma prova a reagire e un paio di minuti dopo si vede annullare un altro goal, questa volta a Borja Mayoral, sempre per fuorigioco. Al 71’ l’occasione più clamorosa di marca giallorossa: fallo di mano di Adrien Silva su un cross di Mancini, è rigore. Sul dischetto si presenta Edin Dzeko che si fa ipnotizzare da Audero.

La squadra di Fonseca chiude la gara in costante proiezione offensiva, ma il risultato non cambia. A portare a casa l’intera posta è la Sampdoria.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

SAMPDORIA-ROMA 2-0

Marcatori: 45’ Silva, 65’ Jankto

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero 7; Bereszynski 6, Tonelli 6,5, Colley 6,5, Augello 6,5; Verre 6,5 (73’ Ramirez 6), Thorsby 7, Silva 7 (85’ Ekdal s.v.), Jankto 7; Damsgaard 6,5 (81’ Candreva s.v.), Gabbiadini 5,5 (73’ Keita 6). All. Fonseca

ROMA (3-4-1-2): Fuzato 5; Mancini 6, Smalling 5,5, Kumbulla 5,5 (65’ Ibanez 5,5); Bruno Peres 5,5, Cristante 5,5, Villar 6 (83’ Darboe s.v.), Santon 5 (69’ Karsdorp 5,5); Mkhitaryan 5,5; Borja Mayoral 5,5 (69’ Pastore 6), Dzeko 5. All. Ranieri

Arbitro: Sacchi

Ammoniti: Kumbulla (R), Cristante (R), Mancini (R)

Espulsi: -