Sampdoria-Cagliari 3-0: Alvarez-Schick, i blucerchiati volano agli ottavi
Getty
La Sampdoria batte 3-0 il Cagliari grazie al goal di Alvarez nel primo tempo e alla doppietta di Schick nella ripresa: agli ottavi i blucerchiati sfideranno la Roma.

La Sampdoria si impone 3-0 sul Cagliari a Marassi e vola agli ottavi di finale di Coppa Italia, dove affronterà la Roma. I blucerchiati sfruttano meglio le occasioni da rete, mentre il Cagliari gioca una buona gara ma è poco lucido sotto porta e commette diversi errori in fase difensiva.

Giampaolo arretra sulla linea dei difensori capitan Palombo, che gioca difensore centrale in coppia con Regini. Davanti Ricky Alvarez è il trequartista alle spalle del tandem composto da Budimir e Schick. Nel Cagliari Rastelli lancia dal 1' 3 giovanissimi: Mastino, che gioca terzino destro, Briukhov che fa il centrale difensivo assieme a Salamon e l'italo-brasiliano Antonini-Lui a centrocampo. Davanti Barella agisce alle spalle della coppia Melchiorri-Giannetti.

Atalanta-Pescara 3-0: Tris nerazzurro

Parte forte la Sampdoria, che mette alle corde la difesa del Cagliari: Alvarez impegna Rafael su punizione, poi su cross dalla sinistra di Dodò, Schick stacca di testa sul primo palo e mette di poco a lato. Il goal è nell'aria è arriva al 13': azione personale di Ricky Alvarez, che parte palla al piede sulla destra, converge verso il centro e con un tiro forte e angolato sigla l'1-0 dei padroni di casa.

Il Cagliari prova a reagire ma non c'entra quasi mai la porta. Il più pericoloso è Giannetti, che con 2 colpi di testa e un diagonale di poco largo è l'uomo più pericoloso dei suoi nel primo tempo. La Sampdoria potrebbe anche raddoppiare, ma Budimir si dimostra impreciso sotto porta: clamoroso l'errore al 41' su lancio di Djuricic, con l'ex giocatore del Crotone che controlla bene ma poi calcia malamente sul fondo.

Nella ripresa la Sampdoria prova a chiuderla con Budimir, che tuttavia al 50', su lancio di Alvarez, si fa respingere il colpo di testa sotto misura da Rafael. Rastelli fa debuttare in prima squadra il giovane portoghese Vasco Oliveira, che al 51' prende il posto di Mastino sulla fascia destra difensiva.

Gli ospiti rispondono ancora con Giannetti, che al 57' anziché provare a calciare in porta opta per il cross sul 2° palo, messo in corner da un difensore blucerchiato. Al 66' sugli sviluppi di un corner Schick due volte costringe Rafael al salvataggio sulla riga, la seconda volta con un colpo di tacco da distanza ravvicinata.

La sfida continua ad essere molto combattuta, e le occasioni fioccano da una parte e dall'altra. Melchiorri in diagonale, ben servito da Di Gennaro, mette a lato di poco al 70'. Ma sono i blucerchiati a chiudere la gara con una doppietta di Schick.

L'attaccante segna il primo goal al 71' su azione di contropiede, per poi trovare il 3-0 al 90' da distanza ravvicinata su assist di Budimir. Da segnalare nel Cagliari l'ingresso in campo di altri due giovani: Serra e un altro classe 2000, il centrocampista sassarese Biancu.

 

Commenti ()