Roma-Fiorentina 0-2: Viola inarrestabile, sprofondo giallorosso
Getty
Sesta vittoria di fila per la Fiorentina che sbanca anche l'Olimpico: Roma battuta grazie alle reti di Benassi e Simeone nel primo tempo.

La Fiorentina batte anche la Roma, all'Olimpico è 0-2: toscani cinici e spietati contro i giallorossi e bravi a difendersi fino alla fine. Sesta sconfitta in casa per i capitolini che devono arrendersi a una buona Fiorentina capace di sfruttare al meglio le occasioni che le capitano. L'assalto degli uomini di Di Francesco non porta frutti: Benassi e Simeone regalano i tre punti ai viola.

Roma e Fiorentina si studiano, ma solo per pochi minuti: al 7' ci pensa Benassi a portare in vantaggio la squadra di Pioli. I giallorossi reagiscono rabbiosi, prima con Strootman e poi con Dzeko, che  al 12' colpisce il palo. Cercano di impostare per trovare spazi, gli avversari aspettano, pronti a ripartire. Dzeko al 27' si trova a tu per tu con Sportiello da posizione defilata, il portiere e Dabo respingono il suo tiro. Il ritmo della Roma non è esaltante e i toscani riescono sempre a essere incisivi in difesa. Simeone al 39' s'invola di forza, Manolas e Peres non riescono a fermarlo e sigla il raddoppio. Il primo tempo si chiude senza molto altro e con i fischi dei tifosi dagli spalti.

La ripresa si apre con l'occasionissima di Dzeko, miracoloso Sportiello nel togliere la palla dall'angolino alla destra. La Roma va tutta in attacco alla ricerca del goal che riaprirebbe la gara, ci provano ancora Dzeko e Schick, Nainggolan al 56' si fa parare un rigore in movimento.. La porta sembra stregata, Gli uomini di Di Francesco continuano a giocare in avanti, sembra però non esserci storia, colpa anche di passaggi fuori misura e movimenti sbagliati. Schick al 73' prende la traversa di testa, idem Fazio.  La Fiorentina è sempre attenta nel difendersi e anche molto aiutata dall'attacco spuntato dei romanisti. Pure El Shaarawy alla fine spreca malamente.

I GOAL

7' BENASSI  0-1 - Veretout crossa per Pezzella, che prolunga per Saponara: l'ex Milan appoggia per Benassi che con una rasoiata di sinistro la mette dentro.

39' SIMEONE 0-2 - Azione personale di Simeone che parte dalla trequarti, supera Manolas e Bruno Peres e batte Alisson di destro.

I MIGLIORI

ROMA: DZEKO

E' l'unico della Roma che prova a dare qualità alle sue azioni ed è alla ricerca costante del goal per gran parte della gara, pur peccando di egoismo in un paio di occasioni.

FIORENTINA: SPORTIELLO

La sua porta rimane sbarrata. A inizio secondo tempo è portentoso su Dzeko e permette ai suoi di giocare in tranquillità, non facendo riaprire la gara.

I PEGGIORI

ROMA: GONALONS

Lento e compassato a centrocampo abbassa il ritmo e non verticalizza quasi mai, facendosi surclassare dagli avversari.

FIORENTINA: EYSSERIC

E' l'unico in attacco che rimane in ombra e fa pochino. La Fiorentina capitalizza le uniche occasioni con due goal, ma lui non si fa vedere quasi mai.

Commenti ()