Roma-CSKA Sofia 0-0: frenata giallorossa in Europa League, all'Olimpico finisce senza reti
Smalling - Roma CSKA Sofia - Europa League
Getty Images
La Roma rischia e non va oltre il pari contro il CSKA Sofia, che sfiora più volte il vantaggio. Nel finale clamorosa occasione fallita da Dzeko.

La Roma arresta la sua corsa in Europa League ma tiene il primato nel girone a pari punti con il Cluj: all'Olimpico finisce solo 0-0 contro un CSKA Sofia combattivo e pericoloso per gran parte dei novanta minuti.

La formazione di Fonseca accelera subito con una pericolosa conslusione di Villar, che scalda i riflessi di Busatto. La reazione della squadra ospite non si fa però attendere e Sowe impensierisce la difesa di casa con una conclusione di poco a lato. I bulgari si mostrano vivaci nella metà campo avversaria e per 20 minuti tengono un baricentro molto alto.

Pau Lopez è chiamato a salvare il risultato dopo venti minuti, ma dalla mezz'ora in poi la Roma torna ad affacciarsi in avanti sfruttando la spinta di Spinazzola e la tecnica dell'asse Villar-Mkhitaryan: l'armeno trova uno splendido pallonetto al volo, ma viene fermato dalla traversa.

A inizio ripresa il CSKA sfiora il vantaggio con una clamorosa doppia occasione prima con Sankhare e poi con Antov, che spara altissimo dal limite dell'area piccola. La Roma fatica a trovare linee di gioco pulite in avanti e Fonseca corre ai ripari con l'ingresso di Dzeko e Pellegrini.

Gli ospiti continuano però a collezionare conclusioni in porta, mentre sui ribaltamenti di fronte proprio i due neo entrati giallorossi provano a seminare il panico in area bulgara. Nel finale Dzeko guida l'assalto giallorosso, ma fallisce una ghiotta occasione sotto porta lisciando l'appuntamento con il goal che avrebbe regalato i tre punti.

IL TABELLINO

ROMA-CSKA SOFIA 0-0

ROMA (3-4-1-2): Pau Lopez; Kumbulla, Fazio, Smalling (57' Jesus); Bruno Peres, Villar, Cristante, Spinazzola (46' Karsdorp); Mkhitaryan (46' Pedro); Carles Perez (75' Pellegrini Lo.), Mayoral (70' Dzeko).

CSKA SOFIA (4-2-3-1): Busatto; Vion (89' Turitsov), Antov, Zanev, Mazikou; Youga (80' Beltrame), Geferson (81' Rodrigues); Sinclair (64' Henrique), Sankharé (89' Ahmedov), Yomov; Sowe.

Arbitro : Kulbakov

Ammoniti : Bruno Peres, Karsdorp, Villar, Zanev, Busatto

Espulsi : nessuno