Roma-Bodo/Glimt 4-0: i giallorossi approdano in semifinale di Conference League
Roma celebrating 2022 Zaniolo Abraham
Getty
Poker giallorosso al Bodo/Glimt. Apre Abraham, poi tripletta di Zaniolo. La squadra di Mourinho accede alla semifinale di Conference League.

L'Olimpico è quello delle grandi occasioni. E la Roma risponde presente. I giallorossi ribaltano il 2-1 dell'andata in casa del Bodo/Glimt con un netto 4-0 e approdano in semifinale di Conference League.

Inizia tutto nel migliore dei modi, con la squadra di Mourinho che riequilibra i conti dopo 5 minuti. Cross dalla destra di Zaniolo basso e tagliato, respinto goffamente e ribadito in goal da Abraham per l'1-0.

Il pubblico dell'Olimpico spinge i giallorossi, che vanno vicini al raddoppio in rapida sequenza ancora con Abraham, poi Mhkitaryan e infine con Pellegrini, prima di trovare il raddoppio con Zaniolo perfettamente imbeccato da Pellegrini che lo mette a tu per tu con il portiere norvegese al 23esimo.

Passano 6 minuti e la Roma trova anche il terzo goal, con una ripartenza micidiale da corner per il Bodo/Glimt. Zalewski parte palla al piede e trova lo spazio giusto per Zaniolo, che con uno scavetto segna il 3-0.

L'unico squillo del Bodo arriva al 27'esimo, con una conclusione di Koomson che resta facile da parare per Rui Patricio. Dopo di che la Roma si limita a gestire il corposo vantaggio accumulato fino al fischio finale del primo tempo.

Al quarto minuto della ripresa, Zaniolo scarica in porta un sinistro potente che vale il quarto goal romanista, il suo terzo personale.

Già certo di portarsi a casa il pallone, il numero 22 rende di fatto una formalità i restanti 41 minuti di gioco (più quattro di recupero) fino al triplice fischio che sancisce il passaggio del turno e permette all'Olimpico di scacciare i fantasmi scandinavi che l'hanno perseguitato in questa stagione.

Terza semifinale europea in quattro anni per la Roma, che ora è chiamata al doppio confronto con il Leicester. Per continuare a sognare.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

ROMA-BODO/GLIMT 4-0

Marcatori: 5' Abraham, 23', 29', 49' Zaniolo

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio 6; Mancini 7, Smalling 7, Ibanez 6.5; Karsdorp 6.5, Mkhytarian 7, Cristante 7.5, Zalewski 7.5 (86' Maitland-Niles sv); Zaniolo 8.5 (60' Afena-Gyan 6), Pellegrini 7 (76' Oliveira 6); Abraham 7 (85' Carles Perez sv). All. Mourinho

BODO/GLIMT (4-3-3): Haikin 3.5; Sampsted 4, Moe 4 (61' Boniface 5), Hoibraaten 4.5, Wembangomo 4 (88' Kvile sv); Vetlesen 4.5, Hagen 4.5, Saltnes 5; Koomson 4 (72' Mugisha 5), Espejord 4.5 (60' Sery Larsen 5), Solbakken 5 (88' Nordas sv). All. Kalvenes

L'articolo prosegue qui sotto

Arbitro: Martinez

Ammoniti: Cristante (R)

Espulsi: nessuno