Roma-Atalanta 1-0: Abraham abbatte i nerazzurri, aggancio in classifica
Roma celebrating Atalanta Serie A
Getty
La rete del bomber britannico porta la Roma a raggiungere l'Atalanta in classifica, a -3 dal quarto posto. Espulsi Mkhitaryan e De Roon.

La Roma batte l'Atalanta e la aggancia in classifica, rilanciandosi in maniera decisiva per un posto in Champions League. Successo essenziale per le ambizioni giallorosse, ottenuto all'Olimpico grazie al goal di Abraham nel primo tempo. In attesa della Juventus, team capitolino a -3 dai bianconeri.

Mourinho punta su Zalewski come esterno sinistro, mentre Kumbulla parte titolare in difesa. Ci sono Zaniolo ed Abraham in avanti, Cristante in mezzo. Dall'altra parte Pasalic gioca come falso nove, supportato da Miranchuk e Pessina. De Roon confermato in difesa, Koopmeriners interno.

Senza attaccanti, stavolta l'Atalanta fatica enormemente a trovare occasioni, davanti ad una Roma invece ben messa in campo e continuamente pronta a mettere in difficoltà gli ospiti. Per la squadra di Gasperini anche la sfortuna di un k.o, quello di Zappacosta, al 21': ennesimo problema per il mister nerazzurro, che ha gettato nella mischia Pezzella.

La Roma mette pressione all'Atalanta nei primi minuti con il tentativo di Mancini sventato da Musso, prima del goal di Abraham al minuto 32. Karsdorp al centro per Zaniolo, difesa del pallone e tocco in area per l'inglese che si allarga a battere l'estremo difensore dei bergamaschi.

Chiusa una prima frazione senza ulteriori squilli, nè da una parte nè dall'altra, la ripresa si apre con un cambio in casa Atalanta: Muriel rileva il deludente Pasalic, mentre Mourinho conferma l'undici del primo tempo.

L'Atalanta torna sul terreno di gioco più decisa, con Freuler ad avere la prima grande occasione dei secondi 45, respinta da Rui Patricio. Avanti di entrambe le square poco pericolosi, mentre Mancini ha una grossa occasione per chiudere il match spedita alta da buona posizione.

L'Atalanta fatica a rendersi pericolosa, la Roma riparte al momento giusto senza rischiare: 1-0 all'Olimpico, tre punti di platino per il quarto posto. Per la Dea grande occasione persa di avvicinarsi alle posizioni di testa, con l'espulsione di De Roon nel finale (doppio giallo nel giro di pochi secondi) a peggiorare la giornata. Non l'unica: rosso anche per Mkhitaryan.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

ROMA-ATALANTA 1-0

MARCATORI: 32' Abraham

ROMA (3-5-2): Rui Patricio 6.5; Mancini 6.5, Smalling 6, Kumbulla 6; Karsdorp 6.5 (84' Ibanez sv), Pellegrini 6.5 (84' Oliveira sv), Cristante 6, Mkhitaryan 5.5, Zalewski 6.5 (62' Vina 6); Zaniolo 7 (74' Veretout 6), Abraham 7 (83' Afena-Gyan sv). All: Mourinho

ATALANTA (3-4-2-1): Musso 6.5; De Roon 5, Demiral 5.5, Palomino 5.5 (82' Djmsiti 6); Hateboer 5.5, Freuler 5.5, Koopmeiners 6 (60' Malinovskyi 6), Zappacosta 6 (21' Pezzella 6); Miranchuk 5.5, Pessina 5.5 (60' Boga 6); Pasalic 5 (46' Muriel 6). All: Gasperini

L'articolo prosegue qui sotto

Arbitro: Massa

Ammoniti: Cristante (R), Abraham (R), Kumbulla (R), Malinovskyi (A), Ibanez (R), Demiral (A)

Espulsi: De Roon (A), Mkhitaryan (R)