News LIVE

Repubblica ceca v Danimarca Cronaca della partita, 03/07/21

FIN
1 - 2
CZE
DEN
P. Schick (49)
T. Delaney (5)
K. Dolberg (42)
Bakı Olimpiya Stadionu
Repubblica Ceca-Danimarca 1-2: Delaney e Dolberg, biancorossi in semifinale
19:57 CEST 03/07/21
denmark210704
La Danimarca batte 2-1 la Repubblica Ceca e si qualifica alle semifinali di Euro 2020: decidono i goal di Delaney e Dolberg.

Successo di misura della Danimarca a Baku, con un 2-1 sulla Repubblica Ceca che permette agli scandinavi di raggiungere le semifinali del torneo e spegne i sogni di gloria. I biancorossi sfideranno ora la vincente dell'altro quarto di finale fra Ucraina e Inghilterra.

Al primo vero affondo, gli scandinavi al 5' passano a condurre: angolo dalla destra ben battuto da Stryger Larsen e stacco vincente a centro area di Delaney, che non lascia scampo a Vaclik. Al 13', in contropiede, sono ancora i danesi a rendersi pericolosi con una fuga sulla destra di Damsgaard, che controlla bene un lancio lungo dalle retrovie, si presenta a tu per tu con il portiere ma il suo tocco da posizione defilata è preda dei difensori avversari.

Quando accelera la Danimarca è sempre pericolosa: al 16' l'autore della rete del vantaggio riceve palla a centro area e spara sul fondo da buona posizione. AL 22' arriva invece l'azione più pericolosa dei cechi nella prima frazione di gioco: Masopust dal limite serve sulla sinistra dell'area Soucek, che controlla e calcia rasoterra: Schmeichel è molto bravo nella circostanza a chiudergli lo specchio.

Al 37' Damsgaard tenta il tiro a incrociare ma trova la pronta risposta di Vaclik. Il raddoppio però è nell'aria e i danesi lo ottengono di prepotenza al 42': fuga sulla destra di Maehle, che con un cross di esterno destro pesca a centro area Dolberg. L'attaccante del Nizza impatta perfettamente di interno piede al volo e trafigge l'incolpevole portiere ceco.

Parte forte nella ripresa la Repubblica Ceca: al 47' Barak calcia di controbalzo ed è bravo Schmeichel ad evitare il peggio respingendo la conclusione. Insistono però i cechi e al 49' rientrano in partita: traversone basso dalla destra e girata a centro area di Schick, che non colpisce benissimo ma conclude angolato e inganna Schmeichel, non piazzato in maniera ottimale nella circostanza.

I cechi si gettano all'attacco negli ultimi 20 minuti alla ricerca del pari. Al 78' è tuttavia il neoentrato Poulsen a calciare con forza in porta, trovando la deviazione di Vaclik a negare il possibile 3-1. All'82' ancora danesi vicini al terzo goal: inserimento personale di Maehle e Vaclik che nell'occasione è bravo a chiudergli lo specchio con una parata da hockey.

In pieno recupero l'unica occasione per il pareggio capita sui piedi di Barak: il suo sinistro sibila di poco a lato sulla destra di Schmeichel. La Repubblica Ceca è generosa ma poco brillante, e alla fine la squadra di Hjulmand può festeggiare l'accesso alle semifinali: non succedeva dal 1992.

IL TABELLINO

REPUBBLICA CECA-DANIMARCA 1-2

Marcatori: 5' Delaney (D), 42' Dolberg (D), 49' Schick (R)

REPUBBLICA CECA (4-2-3-1): Vaclik; Coufal, Celustka (65' Brabec), Kalas, Boril; Holes (46' Jankto), Soucek; Masopust (46' Krmencik), Barak, Sevcik (79' Darida); Schick (79' Vydra). Ct. Silhavy

DANIMARCA (3-4-3): Schmeichel; Christensen (81' Andersen), Kjaer, Vestergaard; Stryger Larsen (71' Wass), Delaney (81' Jensen), Højbjerg, Maehle; Braithwaite, Dolberg (59' Poulsen), Damsgaard (60' Nørgaard). Ct. Hjulmand

Arbitro: Björn Kuipers (Olanda)

Ammoniti: Kalas, Krmencik (R)