Portogallo-Galles 2-0: Seleçao in finale con CR7 e Nani
Il Portogallo accede in finale vincendo la sua prima gara nei tempi regolamentari. Le reti di Cristiano Ronaldo e Nani, entrambe nella ripresa, eliminano la sorpresa Galles.

PORTOGALLO-GALLES 2-0

MARCATORI: 50' Cristiano Ronaldo, 53' Nani

Il Portogallo non poteva festeggiare nel migliore dei modi la prima vittoria nei tempi regolamenti in questi Europei: sarà finale contro la vincente tra Francia e Germania. Decisive le reti di Cristiano Ronaldo e Nani, arrivate entrambe nella ripresa. Finisce qui l'avventura per la sorpresa Galles, che proverà ad aggiudicarsi almeno uno storico terzo posto.

OUT ANCHE PEPE - Fernando Santos deve fare a meno dello squalificato William Carvalho e schiera Fonte al fianco di Alves, che prende il posto di Pepe. Confermato Renato Sanches sulla corsia sinisrtra, con Joao Mario a correre sull'altro versante. Nani affianca Cristiano Ronaldo in avanti. Panchina per Quaresma.

Defezioni anche per Coleman, privato di Ramsey e Davies, entrambi appiedati. Williams è il perno della difesa, Ledley il faro di centrocampo. Allen e King completano il reparto mediano. Robson-Kanu giostra accanto a Bale.

SPRINT BALE - I primi minuti di gioco sono tutti di marca gallese, con Bale che dà l'impressione di essere molto ispirato. L'attaccante del Real Madrid gioca a tutto campo e con le sue percussioni in velocità diventa incontenibile per la difesa del Portogallo. Nei lusitani Ronaldo non viene servito a dovere, mentre Sanches dimostra personalità da vendere.

POCHE EMOZIONI - Le squadre si preoccupano essenzialmente di non concedere spazi ed a risentirne sono le occasioni da rete e lo spettacolo. Bale sale in cattedra con un'accelerazione delle sue, ma la sua conclusione si rivela troppo centrale per impensierire Rui Patricio. La reazione del Portogallo è tutta in un colpo di testa di Cristiano Ronaldo che sfila innocuamente sopra la traversa.

UNO-DUE LUSITANO - Nella ripresa bastano 5' al Portogallo ed a Cristiano Ronaldo per sbloccare il risultato: l'asso lusitano svetta sul cross dalla sinistra di Guerreiro e con un colpo di testa poderoso non lascia scampo a Hennessey. E' il goal del vantaggio. La squadra di Santos non dà al Galles la possibilità di reagire infliggendogli immediatamente il colpo del ko. E' sempre Ronaldo grande protagonista con un diagonale dal limite dell'area di rigore che trova la deviazione sottomisura di Nani, che prende contro tempo il portiere ospite e gonfia così per la seconda volta la rete.

PORTOGALLO IN FINALE - Il Galles non sembra in grado di riportarsi in partita e lascia l'iniziativa agli avversari. Joao Mario ha l'opportunità di chiudere definitivamente il match, ma non colpisce con la cattiveria decisiva. Cristiano Ronaldo cerca il bis con il solito colpo di testa che si rivela troppo centrale.

L'ultima grande occasione capita a Danilo, sul cui destro Hennessey per poco non commette una papera riuscendo a recuperare la sfera proprio sulla linea di porta. La resa del Galles si palesa sulla grande parata di Rui Patricio sul bolide di Bale che, forse, avrebbe regalato un finale di gara più entusiasmante.

Commenti ()