News LIVE

Palermo v Milan Commento in diretta, 03/02/16

FIN
0 - 2
PAL
MIL
C. Bacca (18)
M. Niang (33 RIG)
Stadio Renzo Barbera

Cronaca

Secondo tempo a ritmi inferiori rispetto alla prima frazione. Il Milan amministra con efficacia il vantaggio: Bacca superlativo, in ombra Honda. Il terzo posto è ora distante solo cinque punti. Il Palermo meglio nella ripresa, ma manca una vera idea di gioco.
FINE PARTITA: PALERMO - MILAN 0-2. Decidono i gol di Bacca e Niang.
Tentativo di Lazaar, palla fuori.
Traversone lunghissimo di Lazaar, rimessa dal fondo per il Milan.
Il Palermo si riversa nell'area del Milan, ora è calcio d'angolo.
Sostituzione
SOSTITUZIONE PER IL MILAN. Fuori Bacca, dentro Poli.
Il Milan amministra il vantaggio a centrocampo, Palermo con poche energie.
MILAN VICINO AL GOL! Balotelli da fuori, la palla sfiora la traversa.
Morganella avanza e ci prova di destro, Donnarumma blocca a terra.
Sostituzione
SOSTITUZIONE PER IL MILAN. Fuori Niang, dentro Balotelli.
Cartellino giallo
CARTELLINO GIALLO PER IL PALERMO. Ammonito Vazquez per proteste.
Squadre stanche e lente, poche occasioni da segnalare.
Bacca per poco non arriva su un filtrante impreciso di Bonaventura, esce Sorrentino.
Calcio d'angolo per il Palermo, colpo di testa centrale di Chochev.
Trajkovski deviato, palla di poco oltre la traversa.
Si abbassano i ritmi, il Milan si limita a gestire il vantaggio.
Sostituzione
SOSTITUZIONE PER IL PALERMO. Fuori Gilardino, dentro Djurdjevic.
Mancino improbabile di Kucka, palla altissima.
Sostituzione
SOSTITUZIONE PER IL MILAN. Fuori Montolivo, dentro Bertolacci.
Azione dirompente di Bacca con finta e controfinta, servito Kucka che non tiene basso il pallone.
Cartellino giallo
CARTELLINO GIALLO PER IL PALERMO. Ammonito Jajalo per il fallo su Niang.
Tentativo velleitario di Jajalo da fuori, palla sul fondo.
INIZIO SECONDO TEMPO DI PALERMO - MILAN. Due cambi nel Palermo: Morganella per Struna e Trajkovski per Quaison.
Ottimo Milan a confermare il buon periodo di forma, il centrocampo funziona e Bacca è ispiratissimo. Il Palermo si sveglia negli ultimi minuti, Gilardino si muove bene ma è poco cercato dai compagni.
FINE PRIMO TEMPO: PALERMO - MILAN 0-2. In gol Bacca e Niang.
Cartellino giallo
CARTELLINO GIALLO PER IL PALERMO. Ammonito Goldaniga per proteste.
Jajalo al volo, palla fuori.
Splendido cross di Vazquez, sbuca Gilardino che di testa sfiora il palo.
Struna sbaglia il cross, fischi del Barbera.
Ripartenza fulminea di Bacca e destro basso, Sorrentino c'è.
Niang trasforma il calcio di rigore non lasciando scampo a Sorrentino.
Goal
PALERMO - MILAN: 0-2, GOL DEL MILAN. RETE DI NIANG.
CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN!
Improvvisa frustata mancina di Honda, respinge Sorrentino.
Hiljemark chiude Bonaventura in angolo.
Antonelli irrompe in area superando Struna ma non trova né Bacca né Niang, riparte il Palermo.
Donnarumma ruba palla a Quaison pescato nel mezzo da Hiljemark e pronto a colpire di testa.
Hiljemark di testa toglie il pallone a Vazquez pronto a colpire da buona posizione, sfuma potenziale occasione per i rosanero.
Invito rasoterra di Abate nel mezzo, va a vuoto Niang ostacolato da un difensore ma Bacca non sbaglia.
Goal
PALERMO - MILAN: 0-1, GOL DEL MILAN. RETE DI BACCA.
Sorrentino blocca a terra una conclusione da fuori di Bonaventura.
Straordinario Bacca che ubriaca la difesa del Palermo ma, a due passi dalla porta, viene neutralizzato da Sorrentino.
Le squadre si sono allungate, ritmi alti in questi primi minuti.
Cross da destra, tutti a vuoto e Sorrentino respinge, preme il Milan nell'area del Palermo.
Montolivo al volo su respinta di Sorrentino, palla lentamente sul fondo.
Botta di Niang dal limite, Chochev a corpo morto respinge e salva il Palermo.
COMINCIA PALERMO - MILAN. Prima palla per gli ospiti.
Mihajlovic schiera in gran parte la formazione che ha vinto e convinto nel derby, unica eccezione Zapata titolare al posto di Alex. Confermatissima la coppia d'attacco Bacca - Niang. Sarà un match importante per testare le ambizioni europee del Milan.
Il Palermo, sotto la cura del duo Tedesco-Schelotto, conferma il tridente d'attacco Vazquez, l'ex Gilardino e Quaison. Dopo la vittoria con l'Udinese e il pareggio con il Carpi, i rosanero cercano un altro buon risultato per allontanarsi dalle zone calde della classifica.
Tra poco in campo Palermo e Milan.