News LIVE

Napoli v Hellas Verona Cronaca della partita, 07/11/21

FIN
1 - 1
NAP
VER
G. Di Lorenzo (18)
G. Simeone (13)
Stadio Diego Armando Maradona
Napoli-Verona 1-1: Di Lorenzo recupera Simeone, i gialloblù terminano in nove
20:02 CET 07/11/21
Napoli Verona celebrating Serie A 07112021
Il Napoli di Luciano Spalletti pareggia al Maradona contro il Verona: importante rete di Di Lorenzo che rimedia al vantaggio di Simeone.

Il Napoli scende in campo nella gara precedente al Derby di Milano con la necessità di vincere per non dover aspettare il risultato di Milan-Inter.

Al "Maradona" Spalletti punta sul 4-2-3-1 con Osimhen riferimento centrale e Insigne sulla trequarti. Tudor conta ancora sul momento di forma del Cholito SImeone, a ragion veduta.

Al 12' è il Verona a farsi vedere dalle parti di Ospina: Barak libera Caprari al tiro dal limite, bravo il portiere del Napoli a respingere. Ma il vantaggio gialloblù è nell'aria: Barak si ritaglia lo spazio necessario per un pallone teso in area sul quale si avventa Simeone che in spaccata anticipa tutti e insacca per lo 0-1 al 13'. La risposta del Napoli arriva praticamente subito: Fabian Ruiz serve Di Lorenzo che fa partire un destro non irresistibile, ma che inganna Montipò sotto le gambe per l'1-1 al 18'.

Al 42' azzurri vicinissimi al nuovo vantaggio: palla in mezzo per Osimhen che in un fazzoletto si gira e conclude contro ogni legge della fisica sul palo. La squadra di Luciano Spalletti ha qualcosa in più: e, soprattutto, la partita è bellissima.

Nella ripresa gli azzurri provano a far la partita, pur stando attenti alle ottime ripartenze della formazione di Tudor: clima teso, contrasti duri e qualche polemica. E' un match vivo e lo sarà fino all'ultimo. Ci prova Lorenzo Insigne su punizione: bravo Montipò a sventare il pericolo. Al 67' Verona che si rende pericoloso con Barak, che al centro dell'area non riesce però a dar forza al pallone che termina tra le braccia di Ospina.

Nel finale ritmi non troppo alti: all'89' un episodio che avrebbe potuto cambiare la sfida. Bessa, subentrato a Barak, guadagna il secondo giallo e lascia i suoi in dieci.

Poco più tardi punizione di Mertens che si stampa sul palo: poi Kalinic apre il braccio a gioco fermo. Ayroldi guarda la scena e si becca il secondo giallo: Verona in nove, ma il risultato resta sull'1-1, con la voglia di combattere di entrambe le squadre che sbattono l'una contro l'altra, portando a casa un punto che muove la classifica, ma che ha un sapore migliore più per il Verona che per il Napoli, che adesso assisterà al Derby di Milano con un solo punto in più rispetto al Milan.

I GOAL E GLI HIGHLIGHTS

IL TABELLINO

NAPOLI-VERONA 1-1

Marcatori: 13' Simeone (V), 18' Di Lorenzo (N)

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina 6.5; Di Lorenzo 6.5, Rrahmani 5.5, Juan Jesus 5.5, Mario Rui 6; Anguissa 6.5 (86' Mertens 6), Fabian Ruiz 6.5; Politano 6 (62' Lozano 5.5), Zielinski 6 (62' Elmas 6), Insigne 6 (86' Ounas SV); Osimhen 6 (91' Petagna SV). All. Spalletti

VERONA (3-4-2-1): Montipò 5; Dawidowicz 6.5, Gunter 6.5 (84' Magnani SV), Ceccherini 6.5; Faraoni 6, Tameze 6, Veloso 5.5, Casale 6; Barak 6.5 (75' Bessa 4), Caprari 6.5 (84' Kalinic 4); Simeone 7 (75' Lasagna 6). All. Tudor

Arbitro: Ayroldi

Ammoniti: Rrahmani, Barak, Veloso, Dawidowicz, Bessa, Kalinic, Osimhen

Espulsi: Bessa, Kalinic