News LIVE

Napoli v Bologna Cronaca della partita, 28/10/21

FIN
3 - 0
NAP
BOL
Fabián Ruiz (18)
L. Insigne (41 RIG)
L. Insigne (62 RIG)
Stadio Diego Armando Maradona
Napoli-Bologna 3-0: Fabian e Insigne riagganciano il Milan
22:49 CEST 28/10/21
Lorenzo Insigne Napoli Bologna Serie A 28102021
Il Napoli di Luciano Spalletti vince e riaggancia il Milan in testa: perla di Fabian Ruiz e due rigori di Insigne. Bologna timido al 'Maradona'.

Il Napoli torna a correre. Nona vittoria in dieci giornate per i partenopei, che battono 3-0 il Bologna con una perla di Fabian Ruiz e due rigori di Insigne riagganciando il Milan in vetta alla classifica.

Tra gli azzurri - senza lo squalificato Spalletti, in panchina il vice Domenichini - Elmas viene preferito a Zielinski in mediana, così come Lozano la spunta su Politano in attacco. Mihajlovic lancia Vignato in un 3-5-2 dove Orsolini e Barrow compongono il tandem offensivo.

Il Napoli ha il predominio del match e costruisce il primo pericolo col tiro centrale di Mario Rui dopo una combinazione in area, ma la grande chance capita sui piedi di Insigne che svirgola il cucchiaio a tu per tu con Skorupski servito in contropiede da Osimhen. Il Bologna si affaccia dalle parti di Ospina solo col tiro alto di Dominguez, poi a sbloccare il risultato è Fabian Ruiz con un gran sinistro a giro che vale l'1-0.

Osimhen e Mario Rui spaventano di nuovo il Bologna, che incassa il 2-0 verso il finale del primo tempo: Serra decreta il penalty con l'ausilio della VAR per un mani di Medel ad anticipare Osimhen, dal dischetto va Insigne che dimentica l'errore col Torino e raddoppia.

Nella ripresa lo spartito non cambia: Napoli all'attacco, Bologna incapace di rispondere e arroccato. Barrow prova a suonare la carica ma la mira è sbilenca, per il resto monologo azzurro con le chances per Elmas, Di Lorenzo e di Osimhen, che si guadagna il secondo penalty di serata entrando in collisione con Mbaye. Ancora Insigne dagli 11 metri e 3-0 Napoli, ma Osimhen si mostra irritato per non aver battuto il rigore.

Azzurri sul velluto: Anguissa scheggia la traversa dai 30 metri, Osimhen cerca il goal a tutti i costi sbattendo però contro la difesa felsinea. Nel finale, ad oltre 7 mesi di distanza, Ghoulam ritrova il campo dopo la rottura del crociato avvenuta proprio in Napoli-Bologna della scorsa stagione. I rossoblù ci provano con Orsolini e Sansone, protestando per un tocco di mani di Fabian in area non punito da Serra. Azzurri di nuovo primi col Milan, gli emiliani restano a metà classifica.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

NAPOLI-BOLOGNA 3-0

MARCATORI: 18' Fabian Ruiz, 41' e 62' rig. Insigne

NAPOLI (4-3-3): Ospina 6; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 6, Koulibaly 6, Mario Rui 6,5 (87' Ghoulam sv); Anguissa 6,5 (75' Demme sv), Fabian Ruiz 7,5, Elmas 6 (75' Mertens sv); Lozano 5,5 (65' Zielinski 6), Osimhen 6,5, Insigne 7 (65' Politano 6). All. Domenichini (Spalletti squalificato).

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski 6; De Silvestri 5,5, Medel 5, Theate 6; Mbaye 5,5 (62' Skov Olsen 5,5), Svanberg 5, Dominguez 6 (76' Binks sv), Vignato 5,5 (76' Sansone sv), Hickey 5,5 (81' Dijks sv); Orsolini 5, Barrow 5,5 (81' Van Hooijdonk sv). All. Mihajlovic.

Arbitro: Serra

Ammoniti: Anguissa (N), Medel (B)

Espulsi: nessuno