Nantes-PSG 0-1: Di Maria ancora goleador, +11 su Monaco e Lione
Nantes PSG Ligue 1 14012018
Getty
Il PSG ha battuto per 1-0 il Nantes grazie alla rete messa a segno da Di Maria nel primo tempo. Parigini a +11 su Monaco e Lione.

Vittoria di misura, 1-0, per il PSG sul campo del Nantes di Ranieri (a segno Di Maria). In questo modo i parigini salgono in classifica a 53 punti e fanno salire ad 11 i punti di vantaggio sul Monaco e Lione, a quota 42.

Emery, nonostante le polemiche settimanali, decide di schierare un 4-3-3 dando fiducia dal primo minuto anche al ritardatario Cavani (Thiago Silva in panchina). Ranieri si affida al solito 3-5-2 con Sala e Bammou di punta.

Il PSG al 12' passa in vantaggio alla prima vera occasione da goal: Cavani per Mbappè, che con un eleganto velo lascia scorrere il pallone per l'accorrente Di Maria, che col mancino beffa Tatarusanu (terzo goal nelle ultime 4 partite).

Subito il goal dello svantaggio, il Nantes non riesce a reagire ma continua a farsi schiacciare nella propria metà campo dagli ospiti. Unico vero sussulto dei padroni di casa al 43' con Lima, il cui potente sinistro finisce alto sopra la traversa.

Prima di andare negli spogliatoi Di Maria si divora il goal del 2-0: l'argentino coglie la traversa da posizione millimetrica (assist di Rabiot), impattando in maniera errata il pallone.

L'articolo prosegue qui sotto

La ripresa vede un Nantes all'arrembaggio e che sfiora il pareggio in diverse circostante: al 48' Carlos colpisce il palo, al 56' Areola anticipa quanto basta Sala, al 61' viene annullato proprio a Sala un goal per posizione di fuorigioco.

Emery inserisce Meunier per Cavani. Ma ad andare vicino al goal sono Di Maria al 57' (rasoterra fuori), Mbappè all'85' (gran parata di Tatarusanu) e Rabiot (palo nel recupero). Gli ingressi di Iloki e Ngom non sortiscono invece per i gialli gli effetti sperati (nel finale espulso Diego Carlos).

In questo modo arriva per la capolista, seppur con tanta fatica, la diciassettesima vittoria in campionato.