Italia-San Marino 8-0: Goleada azzurra, buone indicazioni per Ventura
Getty
Rotonda vittoria per l'Italia contro San Marino: gli azzurri vincono 8-0 nel test amichevole non ufficiale, tripletta per il rossonero Lapadula.

E' una gara senza storia l'amichevole non ufficiale fra Italia e San Marino giocata al Castellani. Gli azzurri di Ventura dilagano in lungo e in largo, imponendosi con un perentorio 8-0.

Formazione sperimentale per il Ct genovese, che schiera gli azzurri con il 4-2-4. Fra i pali gioca Scuffet, Conti e D'Ambrosio sono gli esterni bassi, mentre al centro Caldara fa coppia con Giancarlo Ferrari. I due mediani di centrocampo sono Baselli e Gagliardini, mentre in attacco Petagna e Lapadula sono i due attaccanti centrali, con Berardi e Chiesa sulle ali. Manzaroli risponde con un 4-2-3-1 nel quale Rinaldi agisce da unica punta. 

La partenza degli azzurri è sprint produce subito risultati con ben 4 goal nei primi 20'. Sblocca Lapadula con un colpo di testa al 10', 3 minuti dopo replica sempre di testa Giancarlo Ferrari. Petagna firma il tris al 16' con un tiro potente, poi è ancora Lapadula, scatenato, a siglare la doppietta personale e il poker al 19' con un tocco morbido a battere il portiere in uscita. Al 44' Benedettini evita un passivo più pesante per i suoi deviando in corner su conclusione di Chiesa.

Il secondo tempo ha lo stesso copione del primo nonostante Simoncini rilevi fra i pali di San Marino Benedettini. Al 48' è Caldara a fare cinquina con un tiro a giro sul primo palo sugli sviluppi di un corner, poi (49') Lapadula va ancora a segno per la tripletta con un bel pallonetto a chiudere un contropiede azzurro. 

Ventura inserisce fra gli altri Falcinelli, Politano e Caprari, e proprio il giocatore del Sassuolo lo ripaga con un pallonetto chirurgico al 58' che vale il 7-0. Poco dopo arriva anche l'8° sigillo azzurro, frutto di una deviazione sfortunata di Bonini alle spalle del proprio portiere, che fissa il risultato sull'8-0.

I GOAL

10' LAPADULA 1-0 - Conti sfonda sulla fascia destra e mette in mezzo per Lapadula, che si inserisce bene e di testa batte Benedettini.

13' G. FERRARI 2-0 - Su angolo di Chiesa dalla sinistra, deviazione a centro area di Giancarlo Ferrari, con la palla che complice anche una deviazione di Cevoli, finisce in rete.

16' PETAGNA 3-0 - La difesa di San Marino respinge in modo maldestro un tiro-cross dalla sinistra di Lapadula: il pallone giunge sui piedi di Petagna, che con un gran tiro batte Benedettini per il 3-0.

19' LAPADULA 4-0 -  Bel pallone in profondità di Berardi per lo scatto di Lapadula, che anticipa l'uscita di Benedettini e lo batte con un tocco morbido nonostante il disperato tentativo di intercettare il pallone da parte dei difensori avversari.

48' CALDARA 5-0 - Bella girata sul primo palo del difensore dell'Atalanta, lesto ad approfittare di una ribattuta su calcio d'angolo.

49' LAPADULA 6-0 - Contropiede fulmineo dell'Italia, con Lapadula che taglia in due la difesa e si invola palla al piede verso la porta di Simoncini: sull'uscita del portiere l'attaccante del Milan trova un gran pallonetto che si infila in rete.

58' POLITANO 7-0 - Pallonetto chirurgico di Politano, che con un gran gesto tecnico dalla destra dell'area non lascia scampo a Simoncini.

65' AUT. BONINI 8-0 - Su cross basso e teso di Politano dalla destra, Bonini, entrato da poco in campo, devia maldestramente il pallone alle spalle del proprio portiere.

I MIGLIORI

ITALIA: LAPADULA

L'attaccante del Milan è in grande giornata e trova addirittura 3 reti nel test non ufficiale contro il malcapitato San Marino, mettendo a ferro e fuoco la difesa avversaria.

SAN MARINO: BENEDETTINI

Nel primo tempo è uno dei pochi dei suoi a lottare. Nonostante il pesante passivo, compie alcune belle parate, pregevole soprattutto quella su Chiesa sul finire del primo tempo. 

I PEGGIORI

SAN MARINO: CEVOLI

Il centrale difensivo di San Marino è in totale affanno nel primo tempo, e ha molte responsabilità sui primi 4 goal azzurri.

Commenti ()