Inter-Salernitana 5-0: balzo in vetta, riscatto nerazzurro con goleada
Lautaro Martinez Edin Dzeko Inter Salernitana
Getty Images
Tutto facile per l'Inter, che torna prima surclassando la Salernitana con una tripletta di Lautaro ed una doppietta di Dzeko. Due assist per Barella.

L'Inter torna al goal, Lautaro Martinez scaccia via la crisi realizzativa, Dzeko domina, Inzaghi è di nuovo in vetta alla Serie A. Dopo quattro gare senza vittoria, la formazione nerazzurra si ritrova in cima al campionato con una prestazione perfetta: +1 su Napoli e Milan, che saranno impegnate nel big match di domenica. Tripletta per l'argentino, doppio assist per Barella, doppietta di Dzeko: Salernitana battuta 5-0.

Inzaghi deve fare i conti con l'infortunio di Perisic nel riscaldamento, sostituito da Darmian. Per il resto formazione titolare, con Lautaro Martinez e non Sanchez al fianco di Dzeko. Panchina per Vidal. Nicola sceglie Mousset insieme a Djuric, in difesa c'è Fazio. Scelto sulla fascia Kastanos.

E' della Salernitana la prima occasione del match, sull'asse Djuric-Verdi: l'attaccante di Nicola tiene bene palla servendo l'accorrente nuovo arrivato, che a buona posizione spara alto. Prima occasione, ma anche l'ultima: da qui l'Inter non lascia più passare i campani, schiacciandoli nella propria metà campo.

In crisi di goal, è Lautaro Martinez il giocatore più vicino al goal, continuamente. L'argentino scalda il piede colpendo la traversa, per poi trovare il vantaggio al 22': Barella inventa per il Toro, che col destro batte Sepe sul palo più lontano.

L'unione Barella-Lautaro Martinez non lascia scampo ad una Salernitana che dopo l'occasione di Verdi non riesce più a creare occasioni di rilievo dalle parti di Handanovic. Tutto il contrario di una squadra nerazzurra nuovamente al top e con il 2-0 in mano al 40': altro filtrante del centrocampista sardo, stavolta è il mancino del compagno argentino a battere Sepe sul palo sinistro.

Forte del doppio vantaggio e in vista del Liverpool, l'Inter rallenta, senza però mai offrire il fianco ad una Salernitana bloccata a centrocampo e comunque colpita dal terzo goal, ancora una volta ad opera di Lautaro Martinez.

Dzeko corre sulla fascia destra a servire il compagno d'attacco al centro: Dragusin anticipato e colpo di prima a superare l'incolpevole Sepe. Tris per l'argentino, che al Meazza dimentica l'inverno buio: marzo si apre con una tripletta e le 14 reti in campionato.

Salernitana al tappeto, Inter in vetta, anche grazie alla doppietta dell'altro protagonista di giornata: non solo l'assist per il tris, ma anche una doppietta per Dzeko, prima su passaggio del neoentrato Gosens, dunque su tocco di Dumfries dall'altra parte. Una serata perfetta per il popolo della Beneamata.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

INTER-SALERNITANA 5-0

MARCATORI: 22', 40' e 56' Lautaro Martinez, 64' e 70' Dzeko

INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6, De Vrij 6 (62' Ranocchia 6), Bastoni 6; Dumfries 7, Barella 8, Brozovic 6.5 (71' Gagliardini 6), Calhanoglu 6 (62' Vidal 6), Darmian 6.5 (62' Gosens 7); Lautaro Martinez 8.5, Dzeko 8.5 (74' Correa 6). Allenatore: Inzaghi

SALERNITANA (4-4-2): Sepe 6; Mazzocchi 4.5 (71' Obi 6), Dragusin 4.5, Fazio 4.5, Ranieri 4.5; Kastanos 5.5 (83' Ruggeri sv), L. Coulibaly 5, Ederson 5 (71' Radovanovic 6), Verdi 5 (60' Zortea 5.5); Mousset 5 (60' Perotti 5.5), Djuric 5.5. Allenatore: Nicola

L'articolo prosegue qui sotto

Arbitro: Marinelli

Ammoniti: Mousset (S), Darmian (I), De Vrij (I)

Espulsi: -