Offerto da

Eventi chiave

87'
M. Politano
Goal
80'
I. Perišić
Goal
79'
A. Ranocchia
Cartellino giallo
77'
João Miranda
M. Škriniar
75'
P. Schobesberger
B. Bolingoli Mbombo
66'
M. Politano
Lautaro Martínez
64'
S. Schwab
C. Knasmüllner
64'
M. Müldür
A. Ivan
62'
Borja Valero
M. Brozović
18'
A. Ranocchia
Goal
18'
M. Hofmann
Cartellino giallo
13'
K. Asamoah
Cartellino giallo
11'
M. Vecino
Goal
Calcio d'inizio
3
2
3
1

Statistiche

Possesso palla
% %
6
4
Tiri fuori
Tiri in porta 6 1
Passaggi totali 681 403

Cronaca

Dalla diretta testuale di Inter - Rapid Vienna è tutto, alla prossima sfida di Europa League.
L'Inter dunque torna agli ottavi di una coppa europea, traguardo che mancava dal 2014/15, con un 4-0 che inserisce la formazione di Spalletti tra le favorite alla vittoria finale.
Nessuna sofferenza per i neroazzurri, una sola parata per Handanovic su un tiro di Ljubicic dalla distanza: in attacco belle combinazioni tra Lautaro e gli esterni, ottima prestazione di Perisic.
Inter che passa il turno contro il Rapid Vienna con un facile 4-0 nato dalle reti di Vecino e Ranocchia nel primo tempo, Perisic e Politano nel secondo.
90' + 2' FINISCE INTER - RAPID VIENNA! 4-0 il finale, poker neroazzurro che può festeggiare il ritorno ad un ottavo di una coppa europea.
90' Due i minuti di recupero.
89' NAINGGOLAN! Cross teso di Politano, conclusione in semirovesciata del Ninja che non trova di poco la porta.
88' Poker dell'Inter, qualificazione in tasca e festa a San Siro per questa rotonda vittoria.
M. Politano
Goal
Inter
87' GOL! INTER - Rapid Vienna 4-0! Rete di Matteo Politano. Bellissima azione tutta di prima per l'Inter, Nainggolan trova Perisic che mette al centro: per la punta è facile insaccare.
84' Partita ormai chiusa, l'Inter in controllo con il Rapid Vienna che aspetta nella propria metà campo.
82' Non sembra farcela Murg: Rapid Vienna che rischia di chiudere la partita in dieci.
81' Problemi ora per Murg, a terra il giocatore che si tiene la caviglia: l'esterno deve essere aiutato dallo staff medico.
I. Perišić
Goal
Inter
80' GOL! INTER - Rapid Vienna 3-0! Rete di Ivan Perišić. Contropiede Inter, il croato prima salta Strebinger poi con un pallonetto mette la palla sotto la traversa per evitare l'intervento in recupero di Müldür.
A. Ranocchia
Cartellino giallo
Inter
79' AMMONITO Andrea Ranocchia. Ostruzione del centrale che ferma la percussione di Schobesberger.
João Miranda
M. Škriniar
Inter
77' Sostituzione INTER: esce Milan Škriniar, entra Miranda.
76' Gran giocata di Candreva che entra in area palla al piede, supera Strebinger ma non trova lo spazio del tiro: cross al centro per Perisic con il croato che non ci arriva.
P. Schobesberger
B. Bolingoli Mbombo
Rapid Vienna
75' Sostituzione RAPID VIENNA: esce Boli Bolingoli-Mbombo, entra Philipp Schobesberger.
74' Tutto il Rapid Vienna nella propria metà campo, ora gli ospiti provano a chiudersi e colpire in contropiede.
73' LJUBICIC! Conclusione dal limite del centrocampista, palla forte ma centrale che Handanovic blocca a terra.
71' Forcing dell'Inter che vuole la rete del 3-0 per chiudere definitivamente gara e discorso qualificazione.
69' PERISIC! Gran dribbling in area e conclusione di sinistro che fiora il secondo palo con Strebinger battuto.
68' Cross di Candreva, Perisic anticipa Müldür per il colpo di testa ma l'esterno riesce a deviare in angolo.
67' Girandola di cambi per le due squadre, Nell'Inter Politano sarà il terminale offensivo più avanzato con Perisic a supporto.
M. Politano
Lautaro Martínez
Inter
66' Sostituzione INTER: esce Lautaro Martínez, entra Matteo Politano.
S. Schwab
C. Knasmüllner
Rapid Vienna
64' Sostituzione RAPID VIENNA: esce Christoph Knasmüllner, entra Stefan Schwab.
M. Müldür
A. Ivan
Rapid Vienna
64' Sostituzione RAPID VIENNA: esce Andrei Ivan, entra Mert Müldür.
63' Lautaro Martinez sale in cielo per colpire di testa, palla a lato ma fallo del Toro su Sonnleitner.
Borja Valero
M. Brozović
Inter
62' Sostituzione INTER: esce Marcelo Brozović, entra Borja Valero.
61' Contropiede Inter, Nainggolan cerca Candreva ma con la punta del piede la tocca Boli Bolingoli-Mbombo.
60' Comincia a muoversi la panchina dell'Inter, con Spalletti che prepara il primo cambio.
58' Bella azione tutta di prima del Rapid Vienna, Ljubicic nell'area piccola cerca Pavlovic ma ancora grande intervento di Skriniar.
57' Doppio passo e cross di Murg, attento Skriniar che, in scivolata, respinge il traversone.
56' LAUTARO MARTINEZ! Colpo di testa del Toro sull'angolo di Candreva, attento Strebinger che blocca a terra.
55' Cross di un sempre propositivo Cedric, Nainggolan è pronto per la deviazione ma Sonnleitner mette di testa sul fondo.
54' Problemi per Ivan, l'esterno dopo qualche secondo a terra si rialza facendo il gesto alla panchina che può continuare.
53' RANOCCHIA VICINO ALLA DOPPIETTA! Punizione al centro, colpo di testa fuori equilibrio del centrale che manda di poco a lato.
52' Inter in controllo anche in questo secondo tempo, Asamoah supera Murg che lo stende sulla trequarti: punizione per l'Inter.
51' Contropiede Inter che nasce da una rimessa laterale di Perisic: cross di Candreva, fallo di Lautaro Martinez nel cercare la deviazione vincente.
49' Punizione per il Rapid Vienna: Murg mette al centro, in aiuto Lautaro Martinez che allontana di testa.
48' Nainggolan si sgancia sulla destra e crossa al centro, pallone troppo lungo per Perisic che non riesce ad evitare il fallo su Murg.
47' Cross di prima intenzione di Candreva, Lautaro Martinez non taglia sul primo palo lasciando così una facile presa per Strebinger.
46' Nessuna sostituzione nell'intervallo, si ricomincia con gli stessi 22 della prima frazione.
46' INIZIA IL SECONDO TEMPO DI INTER - RAPID VIENNA! Si riparte dal 2-0 della prima frazione.
Tra i locali buon primo tempo di Perisic, veramente infermabile sulla sua fascia sinistra, per gli ospiti pericoloso solo Pavlovic che non approfitta di un errore in rinvio di Ranocchia e calcia lontanissimo dalla porta di Handanovic.
Inter in totale controllo in questo primo tempo, Rapid Vienna che ha provato a spingere senza però mai rendersi pericoloso: neroazzurri invece in rete con Vecino e Ranocchia, in gol al rientro.
45' FINISCE IL PRIMO TEMPO DI INTER - RAPID VIENNA! 2-0 per i neroazzurri, in rete Vecino e Ranocchia.
44' Non ci sarà recupero.
43' Sull'angolo per il Rapid Vienna, si alza un campanile a centro area bloccato in presa alta da Handanovic.
42' Punizione dalla trequarti per il Rapid Vienna: Knasmullner mette al centro, pallone troppo arretrato con Brozovic che allontana.
41' COSA SBAGLIA CANDREVA! Conclusione di Perisic che Strebinger non trattiene, l'esterno arriva per primo ma due passi calcia altissimo.
40' Possesso palla dell'Inter, Rapid Vienna che sta rifiatando non provando più il pressing sul portatore di palla neroazzurro.
38' Candreva con un bel tocco libera tutta la fascia a Cedric, affondo e cross del portoghese con Potzmann che anticipa Perisic al momento del tiro.
37' Lautaro Martinez prova l'apertura di prima intenzione per il libero Candreva, pallone intercettato involontariamente dall'arbitro Soares Dias.
36' Nainggolan inventa un esterno al centro per servire Lautaro Martinez, Strebinger ancora attento in uscita alta.
35' Inter in pieno controllo della partita, Rapid Vienna dimostra sicuramente impegno ma fatica a creare occasioni.
33' Slalom di Perisic che entra in area, resiste al contatto di Potzmann e mette forte sul primo palo: attento Strebinger che blocca a terra.
32' Altro cross di Potzmann, che sta spingendo molto sulla destra: attento Ranocchia che allontana.
30' Vecino per Lautaro Martinez: controllo a seguire che non riesce al Toro, intercetta Sonnleitner.
29' Doppio passo e cross di Perisic: una deviazione favorisce la parata di Strebinger.
28' Asamoah salta Murg, cross al centro per Lautaro Martinez: la punta cerca la sponda di testa ma non riesce a servire Candreva.
26' Contropiede dell'Inter, Perisic serve il rimorchio di Brozovic che calcia dal limite: palla che termina alta sopra la traversa.
25' Angolo per il Rapid Vienna, Perisic con tranquillità stoppa di petto e allontana al volo.
24' PAVLOVIC! Errore di Ranocchia, la punta ne approfitta e prova a superare con un diagonale Handanovic da posizione defilata: palla che termina però in rimessa laterale.
23' L'ultima rete messa a segno da Andrea Ranocchia, in tutte le competizioni, risale al match di Serie A del maggio 2018, in casa dell'Udinese.
22' Cedric prova l'apertura per Perisic, il croato cerca in estirada di rimettere al centro il pallone ma non colpisce bene la sfera. 
21' Continua a provarci il Rapid Vienna, la conclusione di Boli Bolingoli-Mbombo è respinta da Skriniar.
20' Due occasioni due reti per l'Inter, la squadra di Spalletti in 20 minuti ipoteca già il passaggio del turno.
A. Ranocchia
Goal
Inter
18' GOL! INTER - Rapid Vienna 2-0! Rete di Andrea Ranocchia. Batti e ribatti in area del Rapid Vienna, il centrale al volo dal limite dell'area manda la sfera sull'angolino dove Strebinger non può arrivare.
M. Hofmann
Cartellino giallo
Rapid Vienna
18' AMMONITO Maximilian Hofmann. Il centrale cerca l'anticipo ma colpisce in pieno Lautaro Martinez, giallo anche per lui.
17' Devastante Perisic sulla sinistra, cross al centro per Lautaro Martinez ma Strebinger in presa alta lo anticipa.
16' Cross al centro di Potzmann, attento capitan Handanovic che blocca in presa alta.
15' Dall'angolo del Rapid Vienna parte il contropiede dell'Inter: lancio per Candreva, tocco al volo per Lautaro Martinez che però non arriva a destinazione.
14' Sempre pericolosi gli austriaci sulle palle da fermo, Ivan colpisce forte con Lautaro che devia in angolo.
K. Asamoah
Cartellino giallo
Inter
13' AMMONITO Kwadwo Asamoah. Entrata in ritardo del terzino su Potzmann, primo giallo del match.
12' Inter che al primo vero affondo passa in vantaggio, Rapid Vienna sorpreso sul secondo palo dove ben due giocatori erano liberi sul cross di Perisic.
M. Vecino
Goal
Inter
11' GOL! INTER - Rapid Vienna 1-0! Rete di Matías Vecino. Cross di Perisic per Candreva che tocca male, palla per il mediano che da posizione defilata insacca.
10' Nainggolan scambia con Perisic, il Ninja ha molta libertà di svariare su tutto il fronte offensivo.
9' Perisic strappa gli applausi di San Siro per un grande stop sul cambio campo di Candreva.
8' Azione personale di Ivan sulla sinistra, attento Cedric che gli tocca il pallone mandando in angolo.
7' Rapid Vienna che cerca spesso la profondità per la spizzata di Pavlovic, con gli esterni sempre pronti ad inserirsi.
6' Perisic pericoloso con il classico taglio sul secondo palo, il colpo di testa è bloccato da Strebinger ma l'azione è ferma per fuorigioco del croato.
4' Colpo di testa di Knasmullner a centro area, palla che termina alta sopra la traversa.
3' Rischio di Skriniar che controlla male in area, Pavlovic pressa il difensore guadagnando l'angolo.
2' Candreva per Cedric che crossa al centro: la palla ha superato però il fondo prima del traversone del terzino portoghese.
1' Inter con il completo bianco e numeri azzurri, ospiti in rosso e pantaloncini blu.
1' INIZIA INTER - RAPID VIENNA! Primo pallone per i neroazzurri.
Il Rapid Vienna non ha vinto nessuna delle ultime 10 sfide contro squadre italiane in competizioni europee (3N, 7P) – l’ultimo successo risale infatti al settembre 1990 in Coppa UEFA proprio contro l’Inter (2-1).
Dirige il match l'arbitro portoghese Artur Soares Dias.
Spalletti opta per Ranocchia in coppia con Skriniar davanti a Handanovic, Candreva e Perisic sulle fasce, Nainggolan alle spalle di Lautaro Martinez, autore di quattro reti nelle ultime cinque da titolare. Modulo speculare per l'allenatore ospite Kühbauer che punta su Pavlovic al posto dello squalificato Berisha, Murg e Ivan da esterni.
A disposizione del RAPID VIENNA: Schwab, Alar, Auer, Thurnwald, Knoflach, Müldür, Schobesberger.
Formazione del RAPID VIENNA: 4-2-3-1 speculare per Kühbauer, Strebinger - Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Bolingoli-Mbombo - Ljubicic, Grahovac - Murg, Knasmullner, Ivan; Pavlovic.
A disposizione dell'INTER: Adorante, Padelli, de Vrij, D'Ambrosio, Miranda, Borja Valero, Politano.
Sono ufficiali le formazioni della partita: INTER che si schiera con il classico 4-2-3-1, Handanovic - Cedric Soares, Ranocchia, Skriniar, Asamoah - Vecino, Brozovic - Candreva, Nainggolan, Perisic - Lautaro Martinez.
Si lotta per il passaggio agli ottavi di finale, risultato che all'Inter manca in una competizione europea dal 2014/15: in quella occasione i neroazzurri vennero poi sconfitti in entrambe le sfide dal Wolfsburg in Europa League.
Ritorno dei sedicesimi di Europa League con l'Inter che ospita a San Siro il Rapid Vienna, forte del vantaggio per 1-0 maturato nella gara di andata. Il gol della prima sfida è stato realizzato da Lautaro Martinez su rigore.
Commenti ()