Notizie Risultati Live

Inter v Hellas Verona Commento in diretta, 09/11/19

FIN
2 - 1
INT
VER
M. Vecino (65)
N. Barella (83)
V. Verre (19 RIG)
Stadio Giuseppe Meazza

Cronaca

Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match. Arrivederci al prossimo turno di Serie A.  
In attesa della partita della Juventus, i ragazzi di Conte sono di nuovo in vetta alla classifica. Dopo la sosta, l'Inter sarà chiamata a confermarsi nella difficile trasferta sul campo del Toro. In casa Verona, invece, la sconfitta non deve far scattare allarmi. Juric e i suoi cercheranno l'immediato riscatto alla ripresa del campionato con la Fiorentina.
Con una prova di intensità e di carattere, l'Inter ribalta un parziale che la vedeva in svantaggio e porta a casa i tre punti. Un colpo di testa di Vecino e una giocata personale di Barella hanno consentito ai nerazzurri di concretizzare la grande mole di gioco creata, soprattutto nella ripresa. Il Verona, dopo un ottimo primo tempo, non si è quasi mai visto dalle parti di Handanovic.
90' + 5' FINE PARTITA: INTER-VERONA 2-1. Reti di Vecino e Barella. In gol Verre per l'Hellas.
90' + 2' Lazovic va sul fondo e mette una ghiotta palla in mezzo; Stepinski conclude, ma manda alto. Buona chance per i gialloblù.
90' + 1' Saranno cinque i minuti di recupero.
89' Qualche problema per Vecino, che sembra patire i postumi del precedente scontro con Rrahmani. L'autore del primo gol nerazzurro si accascia al suolo, ma, dopo un rapido pit-stop a bordo campo, rientra sul rettangolo verde.
87' PILLOLA STATISTICA: Nicolò Barella ha realizzato la sua prima rete da fuori area su azione in Serie A, alla sua ottava marcatura nella competizione (la prima in nerazzurro).
D. D'Ambrosio
V. Lazaro
Inter
85' Sostituzione INTER: finisce il match di Lazaro; tocca a Danilo D'Ambrosio, al rientro.
M. Stępiński
E. Salcedo
Hellas Verona
84' Sostituzione VERONA: fuori Salcedo; dentro Stępiński.
N. Barella
Cartellino giallo
Inter
84' AMMONITO BARELLA, per eccesso di esultanza. Il giocatore ha tolto la maglietta ed è stato punito dall'arbitro.
N. Barella
Goal
Inter
83' GOL! INTER-Verona 2-1! Rete di Barella. Gran gol dell'ex Cagliari, che parte da sinistra e scaglia un destro a giro che non lascia scampo a Silvestri.
S. Esposito
L. Martínez
Inter
81' Sostituzione INTER: fuori Lautaro Martínez; entra Sebastiano Esposito.
80' LUKAKU! Il bomber belga si fionda su un errato retropassaggio di Amrabat, ma sbaglia completamente al momento della conclusione, effettuando un colpo di testa comodo per Silvestri.
79' Sia il centrocampista dell'Inter sia il difensore del Verona rientrano in campo.
78' Scontro tra Vecino e Rrahmani. I due rimangono a terra, doloranti al capo. Richiesto l'intervento dello staff medico.
76' Destro di Candreva: palla a lato non di molto.
73' OCCASIONE INTER! Spunto personale di Bastoni, che arriva fino al limite dell'area, calcia e trova l'ennesimo intervento di Silvestri.
71' Palla tesa messa dentro da Candreva. Silvestri allontana di piede. L'Inter sembra profondere il massimo sforzo alla ricerca del vantaggio. Baricentro molto basso ora per il Verona.
69' El Toro Martinez rientra in campo
68' Silvestri esce su un cross di Candreva e si scontra con Lautaro Martinez. L'argentino ha la peggio e richiede l'intervento dello staff medico per un colpo alla testa.
67' PILLOLA STATISTICA: Tre delle sette reti messe a segno da Matías Vecino con la maglia dell'Inter in Serie A sono arrivate con un colpo di testa.
M. Vecino
Goal
Inter
65' GOL! INTER-Verona 1-1! Rete di Vecino. Il centrocampista uruguaiano salta con timing perfetto su un cross di Lazaro e batte Silvestri. Pareggio dell'Inter.
V. Lazaro
Assist
Inter
65' Assist Valentino Lazaro
L. Henderson
V. Verre
Hellas Verona
63' Sostituzione VERONA: esce Verre; Juric inserisce Liam Henderson.
A. Candreva
C. Biraghi
Inter
63' Sostituzione INTER: fuori Biraghi; dentro Antonio Candreva.
62' Doppia chance consecutiva per l'Inter, con i colpi di testa di Lazaro e Skriniar che terminano sul fondo.
60' Lukaku riceve palla sulla trequarti e scarica il sinistro, ma non trova la porta.
58' Grande chance per l'Inter, che però spreca con Lautaro, non lesto a giocare un pallone in area. Il Verona spreca poi una ripartenza potenzialmente letale.
55' Lazaro punta Empereur e va giù in area. Tutto regolare per l'arbitro.
54' Tentativo di penetrazione di Lukaku, che però commette fallo su Tutino.
52' Lazaro va al cross basso, che taglia tutta l'area senza che un compagno riesca a calciare.
G. Tutino
M. Zaccagni
Hellas Verona
50' Sostituzione VERONA: esce Zaccagni; dentro Gennaro Tutino.
48' Lazaro parte in accelerazione da destra verso il centro, ma sbaglia il passaggio decisivo.
46' INIZIO SECONDO TEMPO DI INTER-VERONA. Nessun cambio nell'intervallo.
Conte può essere soddisfatto della presenza offensiva dei suoi (l’Inter ha effettuato 17 tiri nel primo tempo di questo incontro: nessuna squadra ha concluso di più nel corso della prima frazione di gioco nei top-5 campionati europei 2019/20), a cui chiederà però più rapidità in fase di rifinitura per accrescere la qualità delle palle gol.
Un rigore trasformato da Verre sta consentendo all'Hellas di condurre sull'Inter a San Siro. Quasi senza sbavature il meccanismo messo in campo da Juric, che ha concesso qualche occasione all'Inter, senza però mai rinunciare a pericolose ripartenze.
45' + 1' FINE PRIMO TEMPO: INTER-VERONA 0-1. Gol di Verre.
45' + 1' Stacco aereo di Lukaku, che trova ancora pronto il portiere del Verona.
44' OCCASIONE INTER! Vecino calcia in porta da posizione defilatissima, costringendo Silvestri a smanacciare la palla fuori dalla porta, quando questa stava per varcare la linea fatidica.
43' Rientra in campo Zaccagni.
L. Martínez
Cartellino giallo
Inter
42' AMMONITO LAUTARO MARTINEZ, per un tackle ai danni di Zaccagni, che rimane anche a terra dolorante e deve ricorrere all'intervento dello staff medico.
41' Barella al cross. Silvestri anticipa Lukaku e blocca.
40' Sinistro di Biraghi da calcio di punizione. Silvestri è attento nel bloccare una palla insidiosa.
37' Destro secco di de Vrij dai 25 metri. Silvestri è attento e devia.
36' Interessante cross di Barella per Lautaro, anticipato in area scaligera.
M. Zaccagni
Cartellino giallo
Hellas Verona
35' AMMONITO ZACCAGNI, per una gomitata ai danni di Skriniar.
M. Brozović
Cartellino giallo
Inter
32' AMMONITO BROZOVIC, per fallo su Zaccagni.
30' Stacco di Empereur su un calcio di punizione di Pessina. Il brasiliano manda a lato.
28' Sponda di Lukaku per Brozovic, il cui sinistro strozzato termina tra le mani di Silvestri.
27' OCCASIONE INTER! Tiro a giro di Brozovic, che fa una carezza alla traversa e si spegne sul fondo.
26' LUKAKU! Ancora il belga protagonista, con un sinistro dall'interno dell'area, che sfiora il palo.
25' OCCASIONE INTER! Lukaku si fionda su un cross proveniente da sinistra, ma trova il gran riflesso di Silvestri.
24' Cerca subito la riscossa l'Inter, ma il meccanismo tattico studiato da Juric è stato finora impeccabile.
21' PILLOLA STATISTICA: Questo è il primo rigore fronteggiato dall'Inter in questo campionato. L'ultima rete incassata dal dischetto in Serie A risaliva a febbraio (gol di Veretout con la Fiorentina).
V. Verre
Goal su rigore
Hellas Verona
19' GOL! Inter-VERONA 0-1! Rete di Verre. Il numero 14 gialloblù, dal dischetto, spiazza Handanovic.
18' RIGORE PER IL VERONA! Handanovic, in uscita, tocca Zaccagni e lo mette giù. Per l'arbitro, è penalty.
16' Qualche problema per Verre, che rimane a terra dopo uno scontro con Vecino. Si rialza, poi, l'ex Pescara.
13' L'Inter, da qualche minuto, stazione stabilmente nella metà campo del Verona, senza però trovare il varco giusto.
10' Stacco di Lautaro su calcio d'angolo: palla alta.
9' Salcedo trova in area Faraoni, che però non è fortunato in un rimpallo.
7' Skriniar trova in profondità Lautaro, che però calcia in porta da posizione irregolare.
6' Break del Verona: Salcedo va al tiro, impegnando a terra Handanovic.
4' Calcio di punizione per l'Inter: Biraghi cerca direttamente la porta da posizione defilata, con Silvestri che alza in corner. Poi, nulla di fatto sul calcio d'angolo.
3' Si fa vedere subito il Verona, con un pressing molto alto nella metà campo avversaria.
2' La squadra di Conte veste la classica divisa nerazzurra, mentre l'Hellas gioca in completo giallo con numerazione blu.
1' Inizio primo tempo di INTER-VERONA. L'arbitro sarà il signor La Penna. Palla mossa dall'Inter.
Nel Verona, torna in difesa Günter al posto dell'infortunato Kumbulla. Sarà Pessina a fare le veci di Veloso in mediana. Davanti, confermati Verre e Zaccagni a supporto di Salcedo, giovane di proprietà dell'Inter.
Dopo Dortmund, Conte rilancia Bastoni al posto di Godin. Il centrocampo è lo stesso di Bologna (Vecino-Brozovic-Barella); a destra ci sarà Lazaro al posto di Candreva. Davanti, Lautaro e Lukaku è la coppia quasi obbligata. Tornano tra i convocati D'Ambrosio e Sensi.
Sulla panchina scaligera ci sono Wesley, Dawidowicz, Lucas, Tutino, Pazzini, Radunovic, Stepinski, Adjapong, Berardi, Henderson, Bocchetti e Danzi.
Juric risponde con l'ormai consueto 3-4-2-1: Silvestri - Rrahmani, Gunter, Empereur - Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic - Verre, Zaccagni - Salcedo.
In panchina siederanno Padelli, Fonseca, Esposito, Ranocchia, Godin, Vergani, Berni, D'Ambrosio, Dimarco, Candreva, Sensi e Borja Valero.
Conte vara il consueto 3-5-2 con i seguenti interpreti: Handanovic - Skriniar, De Vrij, Bastoni - Lazaro, Vecino, Brozovic, Barella, Biraghi - L.Martinez, Lukaku.
Dopo la burrascosa parentesi Champions, l'Inter si rituffa nella Serie A, per tentare il momentaneo sorpasso alla Juventus in testa. Di fronte, ci sarà un Hellas in salute, reduce da due successi e ancora oggi migliore difesa del campionato.
Per il dodicesimo turno di Serie A, l'Inter ospita il Verona al Meazza.