Inter-Bologna 0-1: Santander gela San Siro, Mihajlovic stende i nerazzurri
Santander Inter Bologna
getty images
Il Bologna di Mihajlovic torna a vincere dopo 14 turni sul prato di San Siro, la rete di Santander mette ko l'Inter nel primo tempo.

Piove sul bagnato in casa di un'Inter che, con il ko casalingo rimediato contro il Bologna, vede tornare in assoluta discussione anche la qualificazione alla prossima Champions League.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Prestazione scellerata quella dei nerazzurri, piegati da un Bologna rigenerato dalla cura Mihajlovic e parso molto più affamato dei ragazzi di Spalletti. Il tecnico toscano ha lanciato in campo dal primo minuto i criticatissimi Perisic, Candreva e Nainggolan ricevendo risposte più o meno positive soltanto dal primo.

Il goal partita porta la firma del solito Federico Santander, abile ad anticipare tutti su azione d'angolo e a regalare al Bologna tre punti pesantissimi. Deludente la reazione dell'Inter, con Icardi e Vecino che nel finale del primo tempo hanno fallito la palla buona per il pari e Lautaro Martinez che nella ripresa si è letteralmente divorato l'1-1, bissando il clamoroso errore commesso giovedì contro la Lazio.

Nel finale, Spalletti ha mandato nella mischia anche Andrea Ranocchia nel ruolo di centravanti, ma Skorupski ha negato il goal all'ex capitano, dando il via ad un'altra settimana di fuoco in casa Inter..

I GOAL

33' SANTANDER 0-1

Corner da sinistra di Pulgar, Santander anticipa De Vrij sul primo palo e batte imparabilmente Handanovic di testa.

IL TABELLINO

INTER-BOLOGNA  0-1

MARCATORI: 33' Santander (B)

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric (78' Ranocchia), De Vrij, Srkiniar, Dalbert; Vecino, Brozovic; Candreva (46' Lautaro Martinez), Nainggolan (68' Joao Mario), Perisic; Icardi

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco (49' Gonzalez), Dijks; Pulgar, Poli; Orsolini, Soriano, Palacio (74' Krejci); Santander (87' Destro)

AMMONITI: Mbaye (B), Vecino (I), Danilo (B)

ESPULSI: Nessuno