Offerto da

Eventi chiave

80'
M. Zaccagni
Cartellino giallo
79'
M. Zaccagni
D. Lazović
3 - 1
62'
A. Barák
M. Zaccagni
2 - 1
34'
F. Dimarco
D. Faraoni
1 - 1
1'
H. Lozano
D. Demme
0 - 1

Statistiche

Possesso palla
48% 51%
3
6
Tiri fuori
Tiri in porta 7 2
Passaggi totali 430 460
Altro
  • Heatmap
  • Touch Map
Classifica in tempo reale
Pos Squadra G V N P GF GS +/- PT Stato di forma
1 Inter INT Inter 29 22 5 2 68 27 +41 71 V V V V V
2 Milan MIL Milan 30 19 6 5 57 35 +22 63 V P V S V
3 Juventus JUV Juventus 29 17 8 4 58 26 +32 59 V P S V V
4 Atalanta ATA Atalanta 29 17 7 5 68 36 +32 58 V V V S V
5 Napoli NAP Napoli 29 18 2 9 63 34 +29 56 S V V V V
6 Lazio LAZ Lazio 28 16 4 8 45 38 +7 52 V V V S S
7 Roma ROM Roma 29 15 6 8 53 44 +9 51 P S S V V
8 Hellas Verona VER Hellas Verona 29 11 8 10 38 34 +4 41 V S S S V
9 Sassuolo SAS Sassuolo 29 10 10 9 48 48 0 40 S P S V S
10 Sampdoria SAM Sampdoria 29 10 6 13 39 43 -4 36 P V S P P
11 Bologna BOL Bologna 29 9 7 13 39 45 -6 34 S V V S S
12 Udinese UDI Udinese 30 8 9 13 32 40 -8 33 S S S P V
13 Genoa GEN Genoa 29 7 11 11 31 41 -10 32 P V P S P
14 Spezia SPE Spezia 30 8 8 14 40 55 -15 32 V S V S P
15 Fiorentina FIO Fiorentina 29 7 9 13 36 46 -10 30 P S V P S
16 Benevento BEN Benevento 29 7 9 13 30 54 -24 30 P V S P S
17 Torino TOR Torino 29 5 12 12 42 52 -10 27 V P S V S
18 Cagliari CAG Cagliari 29 5 7 17 31 50 -19 22 S S S P V
19 Parma PAR Parma 30 3 11 16 29 59 -30 20 S P S V P
20 Crotone CRO Crotone 30 4 3 23 37 77 -40 15 S S S S V

Legenda

UEFA Champions League
UEFA Europa League
UEFA Conference League Qualifiers
Relegation

Cronaca

Da Hellas Verona - Napoli é tutto, alla prossima sfida di Serie A!
Altra grande prova di Zaccagni, gol e assist per lui: soltanto 3 giocatori vantano almeno 5 reti segnate e 5 passaggi vincenti in questa Serie A, Henrikh Mkhitaryan (classe 1989), Andrea Belotti (classe 1993) e il classe 1995 del Verona.
Hellas Verona a quota 30 punti, Napoli che non aggancia la zona Champions rimanendo a 34, con la partita contro la Juventus da recuperare.
Il Napoli non é riuscito a chiudere la partita nel primo tempo, nella seconda frazione quando si é trovato in svantaggio non ha avuto la capacità di reagire, con gli ingressi di Osimhen e Mertens che non sono serviti per trovare il pareggio.
La squadra di Juric ha dimostrato non solo una gran condizione fisica, ma anche una ottima tenuta mentale: capaci di reagire al gol di Lozano, Lazovic e compagni hanno prima pareggiato con Dimarco e trovato le due reti decisive con Barak e Zaccagni.
l'Hellas Verona si impone per 3-1 sul Napoli grazie alle reti di Dimarco, Barak e Zaccagni in risposta al vantaggio dopo appena 10 secondi di Lozano.
90' + 4' FINISCE HELLAS VERONA - NAPOLI! 3-1 il finale, scaligeri che chiudono al meglio il girone di andata con la vittoria in rimonta sulla formazione di Gattuso.
90' + 3' POLITANO! Serpentina dell'esterno che, dal limite, lascia partire un diagonale che batte Silvestri ma si perde sul fondo.
90' + 2' Ultime offensive del Napoli, Verona tutto chiuso nella propria metà campo.
90' Quattro i minuti di recupero.
89' Elmas strappa il pallone a Lazovic ed entra in area, ottimo il ritorno di Barak che ferma la mezzala del Napoli.
88' Napoli che non sembra aver la forza di riaprire la partita, Verona che controlla le offensive degli ospiti senza troppi problemi.
87' Destro dal limite di Hysaj, Lovato con il corpo respinge salvando anche Silvestri che non aveva visto partire il pallone.
86' Punizione per il Napoli, Mertens al centro ma Maksimovic é anticipato da Magnani.
84' Bessa trova un corridoio per Lazovic, pallone leggermente lungo che finisce tra le braccia di Meret.
Daniel Bessa
M. Zaccagni
83' Sostituzione HELLAS VERONA: esce Mattia Zaccagni, entra Daniel Bessa.
E. Elmas
P. Zieliński
83' Sostituzione NAPOLI: esce Piotr Zieliński, entra Eljif Elmas.
S. Lobotka
T. Bakayoko
83' Sostituzione NAPOLI: esce Tiemoué Bakayoko, entra Stanislav Lobotka.
82' Angolo per il Napoli: Politano mette al centro, Lazovic sul secondo palo allontana di testa. Tutto il Napoli ora alla ricerca della rete per riaprire la partita.
81' Terzo gol del Verona che nasce da una palla persa a centrocampo di Mertens, con il belga che serve sulla trequarti il pallone perfetto a Zaccagni.
M. Zaccagni
Cartellino giallo
80' AMMONITO Mattia Zaccagni. Giallo al fantasista per essersi alzato la maglia per celebrare il gol. 
M. Zaccagni
Goal
79' GOL! HELLAS VERONA - Napoli 3-1! Rete di Mattia Zaccagni. Meret respinge una conclusione di Di Carmine, sulla sfera arriva Lazovic che crossa al centro: per il fantasista é facile insaccare di testa sul palo lontano. 
78' Mertens prova un pallonetto per superare Silvestri, attento Silvestri a tornare tra i pali e bloccare la sfera.
77' Politano entra in area, un rimpallo quasi favorisce Osimhen: attento Lovato a calciare lontano.
M. Lovato
K. Günter
76' Sostituzione HELLAS VERONA: esce Koray Günter, entra Matteo Lovato.
74' Di Carmine porta palla e tocca per Zaccagni, ottima diagonale di Di Lorenzo che difende la sfera con il corpo e permette l'uscita di Meret.
73' Partita che rimane molto avvincente, Napoli alla ricerca del pareggio con il Verona che peró non si limita a difendere il vantaggio, provando sempre la ripartenza.
72' ILIC! Punizione del mediano che termina fil di palo, con Meret che ne controlla l'uscita.
K. Koulibaly
Cartellino giallo
71' AMMONITO Kalidou Koulibaly. Il centrale stende Zaccagni al limite dell'area, dopo che il fantasista era partito palla al piede dalla trequarti. 
70' LOZANO! Tiro cross del messicano che taglia tutta l'area piccola: non ci arrivano Mertens e Osimhen, sfera che termina a pochi centimetri dal palo lontano.
68' Lozano dalla sinistra si libera per il cross e mette al centro, pallone forte ma che si perde direttamente sul fondo.
67' Zaccagni arriva sul fondo e crossa al centro, Di Lorenzo in angolo: Hellas che non si limita a difendersi ma cerca il terzo gol.
66' Gattuso ora si gioca tutte le sue carte offensive, 4-1-4-1 per i partenopei con il solo Bakayoko in mediana.
V. Osimhen
A. Petagna
65' Sostituzione NAPOLI: esce Andrea Petagna, entra Victor James Osimhen.
M. Politano
D. Demme
65' Sostituzione NAPOLI: esce Diego Demme, entra Matteo Politano.
64' Petagna supera Gunter, entra in area e serve Mertens: il belga fermato al momento del tiro da Magnani.
63' Contropiede del Napoli, Lozano punta la porta ma viene fermato dal raddoppio di Gunter dopo che Faraoni lo aveva spinto verso il centro.
A. Barák
Goal
62' GOL! HELLAS VERONA - Napoli 2-1! Rete di Antonín Barák. Il fantasista entra in area e con un preciso diagonale batte Meret in uscita, gran assist di Zaccagni che taglia in due la difesa del Napoli. 
61' Gattuso sposta Zielinski sulla sinistra e inserisce Mertens alle spalle di Petagna, mantenendo il 4-2-3-1.
D. Mertens
L. Insigne
60' Sostituzione NAPOLI: esce Lorenzo Insigne, entra Dries Mertens.
G. Magnani
Cartellino giallo
60' AMMONITO Giangiacomo Magnani. Il centrale travolge Lozano che stava cercando di ripartire in velocità.
58' Scontro in area del Napoli tra Bakayoko e Faraoni, Fabbri é vicino e dice che si puó continuare a giocare.
57' Ci prova Lazovic dalla distanza, palla lontana dalla porta di Meret: Verona che sta prendendo metri.
G. Magnani
F. Dimarco
56' Sostituzione HELLAS VERONA: esce Federico Dimarco, entra Giangiacomo Magnani.
S. Di Carmine
N. Kalinić
56' Sostituzione HELLAS VERONA: esce Nikola Kalinić, entra Samuel Di Carmine.
55' Insigne punta Barak, si sposta il pallone sul destro e calcia: sfera che termina lontanissima dalla porta di Silvestri.
G. Di Lorenzo
Cartellino giallo
54' AMMONITO Giovanni Di Lorenzo. Fallo del difensore su Zaccagni, dopo che il trequartista lo aveva superato con un tunnel: Fabbri prima lascia il vantaggio, poi estrae il cartellino. 
53' Ripartenza del Verona, Faraoni é fermato d Koulibaly: il centrale prova a ripartire con la sua classica azione personale, Ilic gli stappa il pallone.
52' Verona tutto chiuso nella propria trequarti, con il Napoli che palleggia al limite dell'area.
51' Insigne cerca il cross a giro sul palo lontano per Petagna, capisce tutto Silvestri che blocca in presa alta.
50' Faraoni in chiusura su Insigne, con il fantasista dei campani sempre piú nel vivo dell'azione degli azzurri.
49' Serie fitta di passaggi del Napoli al limite dell'area del Verona, partenopei che non trovano lo spazio per il tiro.
48' Sovrapposizine di Dawidowicz su Faraoni, cross del difensore che Meret blocca in presa alta.
47' Nessun cambio nell'intervallo, allenatori che ripartono dai 22 del primo tempo.
46' INIZIA IL SECONDO TEMPO DI HELLAS VERONA - NAPOLI! Si riparte dal 1-1 della prima frazione.
00:08:95 : quello di Lozano é il terzo gol piú veloce nella storia della Serie A, dopo quello di Leao contro il Sassuolo a dicembre e quello di Poggi nel 2001 contro la Fiorentina.
Tra le due reti il Napoli ha sfiorato in piú occasioni il raddoppio, ma prima Lozano perdona gli avversari, poi Silvestri respinge con un gran riflesso il destro di Demme da pochi passi.
Primo tempo ricco di emozioni al Bentegodi: Napoli che passa in vantaggio dopo appena nove secondi grazie a Lozano, favorito dall'errore di Dimarco. Il difensore scaligero si fa perdonare facendo prima partire l'azione e poi trovando il gol del pareggio sull'assist di Faraoni.
45' + 3' FINISCE IL PRIMO TEMPO DI HELLAS VERONA - NAPOLI! 1-1 il risultato parziale, a Lozano risponde Dimarco.
45' + 2' FARAONI! Conclusione al volo da centro area, Meret é attento e blocca al petto.
45' + 1' Due minuti di recupero.
45' Barak finta il tiro e cerca Kalinic, Koulibaly capisce tutto e spazza lontano.
44' Altro cross di Faraoni, Di Lorenzo con la diagonale anticipa Zaccagni subendo anche il fallo del trequarti del Verona.
43' Altra ripartenza del Napoli, Lozano al limite dell'area si allunga troppo il pallone permettendo l'intervento di Gunter.
42' LOZANO! Lancio di Koulibaly, il messicano punta Dimarco, si libera sul destro e calcia di potenza: palla che termina di pochissimo a lato.
41' Tutto il Verona nella metá campo del Napoli, scaligeri che chiudono in avanti.
39' OCCASIONE VERONA! Cross di Zaccagni, una deviazione di Hysaj favorisce l'inserimento di Lazovic che, da due passi, calcia su Meret!
38' Federico Dimarco (classe 1997) é il difensore italiano piú giovane con 3 gol all'attivo in questo campionato, il secondo in generale piú giovane dopo Hakimi.
37' Ancora a terra Maksimovic, sfortunato il difensore giá colpito duramente in almeno tre occasioni in questo primo tempo.
36' Verona ora sulle ali dell'entusiasmo, gialloblu tutti in avanti alla ricerca del gol del vantaggio.
35' BARAK! Conclusione potente dell'ex Udinese, palla bloccata da Meret in due tempi.
F. Dimarco
Goal
34' GOL! HELLAS VERONA - Napoli 1-1! Rete di Federico Dimarco. Cross di Faraoni, inserimento del difensore che beffa Di Lorenzo e, con il piatto, insacca da pochi passi. 
32' Faraoni si alza il pallone e conclude di potenza dal limite, tiro che colpisce in pieno Koulibaly.
31' Sta funzionando ora il pressing del verona, Barak strappa la palla a Di Lorenzo e fa ripartire i suoi.
29' Uno contro uno di Lozano su Dimarco, cross del messicano respinto da Gunter.
28' Che rischio anche per Ilic che, da ultimo uomo del Verona, salta con un dribbling secco Lozano.
27' Palla persa sanguinosa di Maksimovic, Zaccagni recupera e crossa al centro con Barak e Kalinic soli in area: pallone troppo arretrato per i due.
26' MIRACOLO DI SILVESTRI! Conclusione a botta sicura di Demme, il portiere con un riflesso salva la sua porta.
25' Lozano cerca Petagna in area, fatica la punta nel controllo: Gunter ne approfitta e allontana.
24' Insigne parte palla al piede dalla sua area, superando Lazovic e Barak: alla fine é il ceco a commettere fallo e fermare la corsa del fantasista.
23' Angolo Verona, palla al centro con Koulibaly che rischia l'autogol: alla fine Petagna spazza lontano.
22' ILIC! Sinistro potente del mediano, una deviazione di Demme quasi beffa Meret: palla in angolo.
21' Napoli che sta alzando il baricentro e sfruttando lo spazio alle spalle dei due quinti del Verona, partenopei vicinissimi in piú occasioni al raddoppio.
20' DEMME! Insigne serve Hysaj, cross per il mediano che calcia di prima intenzione da centro area: a salvare Silvestri é Lozano che devia il pallone sul fondo.
19' DI LORENZO! Angolo di Insigne sul primo palo, colpo di testa del difensore che manda peró a lato.
18' Insigne prova la conclusione dalla distanza, una deviazione di Dimarco mette in angolo.
17' Napoli che non ha fretta, possesso palla della squadra di Gattuso che cerca spesso l'appoggio su Zielinski.
D. Demme
Cartellino giallo
16' AMMONITO Diego Demme. Intervento duro su Zaccagni, primo giallo del match per il mediano partenopeo. 
15' Zielinski inventa una verticale per Hysaj, il terzino parte in ritardo non arrivando sul pallone.
14' Altro fallo di Dimarco su Lozano, Fabbri richiama il difensore del Verona: alla prossima é giallo.
13' Kalinic in area cerca il filtrante per Barak, azione fermata da Fabbri per il fuorigioco del croato.
12' Lozano prova uno stop di petto a seguire per servire Petagna: l'ex Spal non capisce le intenzioni del compagno.
11' Scambio Barak - Zaccagni, palla a Kalinic fermato al momento del tiro da Maksimovic: primo squillo del Verona.
10' Zielinski mette forte al centro, respinge Gunter: palla a Insigne che calcia dalla distanza, conclusione ampiamente a lato.
9' Intervento duro di Dimarco su Lozano: punizione dalla trequarti destra per il Napoli.
8' Possesso palla del Napoli, Verona che sta faticando ora a portare il suo classico pressing alto sugli avversari.
7' Si ritorna a giocare, Juric sta richiamando tutti i suoi giocatori, scossi dal gol preso dopo appena nove secondi.
6' Quello di Lozano é il gol piú veloce segnato dal Napoli nella sua storia in Serie A (9 secondi).
5' Scontro aereo tra Maksimovic e Kalinic, i due giocatori a terra: Fabbri ferma immediatamente il gioco.
4' OCCASIONE NAPOLI! Contropiede per i partenopei, Zielinski cerca Lozano solo davanti a Silvestri, chiusura di Tameze a pochi passi dalla sua porta.
3' La squadra di Juric ora a pressare altissimo, lasciando spazio alle ripartenze del Napoli.
2' Hellas Verona che prova subito la reazione, corner di Dimarco allontanato da Petagna.
H. Lozano
Goal
1' GOL! Hellas Verona - NAPOLI 0-1! Rete di Hirving Lozano. Lancio di Demme, Dimarco manca completamente il pallone lasciando lo spazio al messicano per il tiro: Napoli in vantaggio dopo 10 secondi!
1' INIZIA HELLAS VERONA - NAPOLI! Primo pallone per gli ospiti.
Dirige il match l'arbitro Michael Fabbri.
Nelle ultime sei sfide di Serie A contro il Napoli, dal 2015/16 in avanti, il Verona ha sempre perso e ha segnato una sola rete; nel periodo la squadra partenopea è quella contro cui i gialloblù hanno perso di più e, tra quelle affrontate almeno tre volte, quella contro cui hanno segnato meno
Gattuso recupera Osimhen e Mertens, che partono peró dalla panchina, con Petagna ancora titolare. A centrocampo coppia Bakayoko - Demme, in difesa Maksimovic preferito a Manolas, DI lorenzo e Hjsay da esterni.
Juric deve far fronte alle molte assenze a centrocampo, recupera Tameze e lo schiera in coppia con Ilic. Dimarco come terzo di difesa con Lazovic quinto di sinistra, in attacco Kalinic supportato da Zaccagni e Barak.
A disposizione del NAPOLI: Mário Rui, Osimhen, Manolas, Politano, Ospina, Ghoulam, Llorente, Mertens, Elmas, Contini, Rrahmani, Lobotka.
La formazione del NAPOLI: 4-2-3-1 classico per Gattuso, che si affida a Meret - Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj - Demme, Bakayoko - Lozano, Zielinski, Insigne - Petagna.
A disposizione dell'HELLAS VERONA: Magnani, Berardi, Colley, Lovato, Pandur, Cetin, Danzi, Ceccherini, Bessa, Udogie, Salcedo, Di Carmine.
Sono ufficiali le formazioni del match: HELLAS VERONA che si schiera con il 3-4-2-1, Silvestri - Dawidowicz, Gunter, Dimarco - Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic - Zaccagni, Barak - Kalinic.
In palio anche tre punti importanti per la classifica, con il Napoli che, in caso di vittoria, potrebbe riprendersi la Zona Champions League, il Verona avvicinarsi alla zona Europa.
L'Hellas Verona ospita il Napoli al Bentegodi in questa ultima giornata del girone di andata, una sfida tra due squadre alla ricerca di riscatto: gli scaligeri vogliono riprendersi dalla sconfitta con il Bologna, i partenopei dalla Supercoppa persa contro la Juventus.