Empoli-Roma 2-4: Abraham e compagni servono il poker al Castellani
Abraham celebrate Empoli Roma Serie A 23012022
Getty
I giallorossi centrano la seconda vittoria consecutiva: in goal Abraham, Zaniolo e Oliveira nella ripresa Pinamonti e Bajrami illudono l'Empoli.

La Roma vince non senza affanni al Castellani contro l'Empoli, al termine di una partita già risolta nel primo tempo: super le prestazioni dei giocatori offensivi della formazione di Mourinho, Abraham su tutti.

La gara si apre con un episodio dubbio: Zaniolo si inserisce anticipando la difesa dell'Empoli e viene messo giù. Fabbri, però, non assegna il rigore. Al 10', invece, la Roma va vicina al vantaggio in maniera episodica: tiro di Mhkitaryan dai venti metri che centra Abraham che, involontariamente, per poco non centra la porta sorprendendo Vicario. La risposta dei padroni di casa arriva 10 minuti dopo con il destro improvviso di Bajrami che termina fuori di poco.

Al 24' vantaggio giallorosso con Abraham: Oliveira prova il tiro dal limite che termina sui piedi dell'inglese che stoppa, si gira e calcia battendo Vicario per lo 0-1. Alla mezz'ora la squadra di Mourinho va vicina al raddoppio: contropiede guidato da Zaniolo che serve Maitland-Niles che batte male e permette alla difesa dell'Empoli di deviare in angolo. Sugli sviluppi del Corner colpo di testa di Mancini ribattuto dalle parti di Abraham che calcia di prima intenzione: altro miracolo Vicario, che però non può nulla sul tap-in di Mancini. Dubbi sul marcatore: la Lega Serie A lo assegna ad Abraham.

Ripartenza da centrocampo e non c'è neanche il tempo di prendere le misure che la palla è di nuovo dalle parti dell'area di rigore dell'Empoli, messa in mezzo per Zaniolo che lascia scorrere per Oliveira che con una zampata di destro supera Vicario per lo 0-3: finita qui? No. Si ricomincia, Abraham di tacco avvia il contropiede della Roma che si conclude con il tiro di Zaniolo che termina in rete per lo 0-4. Prima frazione di incredibile intensità per la formazione di Mourinho.

La ripresa si apre con l'Empoli che prova a proporsi in avanti e a rivitalizzare la gara: al 55' Pinamonti raccoglie in area di rigore e con il mancino batte Rui Patricio per l'1-4. La Roma rischia? Sì, un po': Henderson si propone in avanti e prova il destro che viene bloccato in due tempi dal portiere portoghese.

La partita, comunque, si riapre al 72', quando Bajrami fa partire un destro dal limite che viene deviato da Mancini che inganna Rui Patricio: è 2-4 al Castellani.

Nel finale pressing dei padroni di casa che insidiano la porta della Roma ancora con Pinamonti, di testa, ma non basta: vincono i giallorossi grazie alle quattro reti del primo tempo e centrano la seconda vittoria consecutiva in campionato.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

EMPOLI-ROMA 2-4

MARCATORI: 24' Abraham (R), 33' Abraham (R), 35' Oliveira (R), 37' Zaniolo (R), 55' Pinamonti (E), 72' Bajrami (E)

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario 5; Stojanovic 4.5, Ismajli 5, Romagnoli 4.5, Marchizza 5 (42' Viti 6); Zurkowski 5.5, Ricci 5, Bandinelli 6 (81' Benassi 5.5); Bajrami 6, Henderson 6 (81' Cutrone sv); Pinamonti 6.5.

ROMA (3-5-2): Rui Patricio 6; Mancini 6.5, Smalling 6, Ibanez 6; Karsdorp 6.5, Cristante 6, Oliveira 7, Mkhitaryan 6 (75' Veretout 5.5), Maitland Niles 6 (59' Vina 6); Zaniolo 7.5 (79' Afena-Gyan 5.5), Abraham 8.

L'articolo prosegue qui sotto

Arbitro: Fabbri

Ammoniti: Mancini (R), Tonelli (E), Benassi (E), Cristante (E)

Espulsi: -