CSKA Mosca-Roma 1-2: Impresa giallorossa, ottavi ad un passo
Roma Champions League 07112018
Getty
La Roma batte per 2-1 il CSKA a Mosca e compie un balzo verso gli ottavi di Champions League. Al Luzhniki decidono Manolas e Pellegrini.

La Roma si impone per 2-1 sul campo del CSKA Mosca ed ottiene tre punti pesantissimi che le consentono di compiere un balzo importante verso la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Champions League. I giallorossi, che conservano il primato nel Gruppo G, scavano un solco tra se e la compagine russa ed ora hanno bisogno di un solo punto in due partite per festeggiare l’approdo agli ottavi.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Alla Luzhniki Arena, partita fin da subito sui giusti binari per i ragazzi di Di Francesco grazie alla rete siglata in avvio da Manolas. Il vantaggio della Roma costringe però il CSKA ad alzare immediatamente i ritmi e la cosa lo porta ad acquisire un certo predominio territoriale. I padroni di casa, pur senza creare azioni pericolosissime, per diversi minuti costringono la Roma a difendersi nella propria trequarti.

Ecco la Goal 50: i migliori 50 giocatori al mondo

I giallorossi riescono a far girare bene palla con i propri difensori, a causa del grande pressing portato dal CSKA, le cose si complicano però dal centrocampo in su. Nonostante tutto, i capitolini, sfruttando anche loro maggiore qualità, spesso riescono a rendersi insidiosi, difettando però in fortuna e precisione all’atto di concludere a rete.  

Ritmi altissimi anche nella ripresa. La Roma parte bene ma viene freddata nel suo momento migliore da Sigurdsson. Raggiunto il momentaneo pareggio, il CSKA sembra avere la forza per spingere sull’acceleratore, ma al 56’ resta in dieci per l’espulsione di Magnusson. La panchina russa impegna troppo tempo a decidere come risistemare la squadra e la Roma approfitta al meglio della situazione, trovando la rete del 2-1 con un ottimo Pellegrini.

Gli ultimi minuti sono di leggera sofferenza per i giallorossi, ma il risultato non cambia. La Roma espunga il Luzhniki e vede gli ottavi di Champions League.

I GOAL

4' MANOLAS 0-1

Corner battuto in maniera perfetta dalla sinistra da Pellegrini, Manolas svetta più in alto di tutti e batte un Akinfeev che era uscito in maniera tutt’altro che perfetta.

50' SIGURDSSON 1-1

Splendido assist di Akhmetov per Sigurdsson che, con freddezza, stoppa la palla in area, elude il tentativo di intervento di Santon e insacca in caduta Olsen.

59' PELLEGRINI 1-2

Conclusione imperfetta di Cristante che diventa un assist involontario per Pellegrini, Akinfeev tenta l’uscita ma viene battuto dal centrocampista giallorosso.

IL TABELLINO

CSKA MOSCA-ROMA 1-2

MARCATORI: 4’ Manolas (R), 50’ Sigurdsson (C), 59’ Lo. Pellegrini (R)

CSKA MOSCA (4-3-2-1): Akinfeev 5; Fernandes sv (12’ Schennikov 5,5), Becao 6, Magnusson 5, Nababkin 5,5; Akhmetov 6,5 (76’ Khosonov 6), Olbyakov 6,5, Bijol 5,5; Vlasic 6, Sigurdsson 6,5 (64’ Chernov 5,5); Chalov 6. Allenatore: Hancharenka

L'articolo prosegue qui sotto

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6; Santon 5,5, Manolas 7, Fazio 6,5, Kolarov 6,5; Cristante 6, Nzonzi 6; Florenzi 6 (88’ Juan Jesus sv), Lo. Pellegrini 7,5 (82’ Zaniolo sv), Kluivert 7 (70’ Under 6); Dzeko 6. Allenatore Di Francesco

Arbitro: Cakir

Espulsi: Magnusson (C)

Commenti ()