Crotone-Roma 0-2: El Shaarawy-Nainggolan, squilli Champions
Getty Images
La Roma espugna Crotone e consolida il terzo posto: goal di El Shaarawy e Nainggolan, calabresi in zona retrocessione.

La Roma espugna Crotone e consolida il terzo posto respingendo l'assalto dell'Inter. Con un goal per tempo i giallorossi colgono tre punti d'oro, grazie ai timbri di El Shaarawy e Nainggolan che lasciano i calabresi in zona retrocessione.

Di Francesco fa turnover e propone Peres, Pellegrini, Gonalons, Gerson ed El Shaarawy dal 1': fuori Florenzi, De Rossi, Strootman, Under e Perotti. Zenga con l'11 tipo, Stoian fa la mezzala e Ricci-Trotta-Nalini formano il tridente avanzato.

La Roma ha il pallino del match ma rischia su qualche vivace ripartenza calabrese, il Crotone paga la minor capacità di palleggio e si espone alle offensive giallorosse pur senza andare mai in seria difficoltà. Nalini si fa male e viene rilevato da Barberis, poi dopo una ghiotta chance sprecata da Gerson di testa da due passi (e due clamorosi autogoal sfiorati da Capuano e Kolarov) la Roma passa con El Shaarawy in chiusura di primo tempo.

La ripresa si apre con Dzeko che si divora un goal sparando addosso a Cordaz, i padroni di casa prendono coraggio e un erroraccio di Fazio spiana la strada a Trotta che viene fermato da un super Alisson in uscita. Il Crotone si fa pericoloso con un ispirato Stoian, ma il momento felice dei pitagorici dura poco: Kolarov sfiora il raddoppio con un destro a giro, Nainggolan non sbaglia spegnendo le velleità calabresi che però non demordono e con Simy per poco non accorciano le distanze. Under sfiora il tris, poi il fischio finale: la Lupa difende la zona Champions.

I GOAL

39' EL SHAARAWY 0-1  - Cross di Kolarov dalla sinistra e tap-in da due passi a porta vuota del 'Faraone'.

75' NAINGGOLAN 0-2 - Sinistro dai 20 metri del centrocampista belga e sfera all'angolino.

I MIGLIORI

CROTONE: STOIAN

Da mezzala ha più metri per inserirsi e con la sua vivacità crea grattacapi alla difesa romanista.

ROMA: EL SHAARAWY

Rileva Perotti e fa il bello e il cattivo tempo lungo l'out sinistro: inoltre, dettaglio non da poco, ha il merito di sbloccare il match.

I PEGGIORI 

CROTONE: FARAONI

Soffre tremendamente due clienti scomodissimi come Kolarov ed El Shaarawy: una domenica decisamente da incubo.

ROMA: FAZIO

Insieme a Juan Jesus è la nota meno lieta della Roma di Crotone: un suo svarione in fase di impostazione fa involare Trotta verso la porta, ma Alisson ci mette una pezza.

Commenti ()