Cagliari-Torino 0-1: Bremer mette nei guai Di Francesco
Torino celebrating Cagliari Serie A
Getty
Il Torino espugna la Sardegna Arena con il colpo di testa di Bremer nella ripresa: rossoblù a -5 dal quartultimo posto.

Il Cagliari cade ancora ed ora rischia tantissimo. Svolta invece per l'annata del Torino , che espugna la Sardegna Arena per 1-0 con il goal di Bremer nella ripresa, staccando i rossoblù di cinque punti, ora in grande difficoltà al terzultimo posto.

Di Francesco recupera Ceppitelli posizionando subito dal 1', mentre in attacco è Simeone la prima punta davanti a Joao Pedro e Nainggolan. Dall'altra parte non c'è l'ex Murru alla pari di Linetty e Sanabria, in avanti Zaza ancora una volta con il Gallo Belotti.

La prima frazione della Sardegna Arena non è certo uno spot per il calcio spettacolare, visto e considerando come le due squadre si studino senza rischiare di rimanere scoperte. Nè Cragno nè Sirigu devono sporcarsi i guantoni, anche se i padroni di casa sono più propensi a cercare la via del rete.

E' Simeone il più mobile tra il Cagliari: la sua conclusione pericolosa al minuto 32 è deviata da Bremer prima che possa rendersi pericolosa per Sirigu, mentre il colpo di testa un minuto prima dell'extratime della prima frazione si perde a lato.

Nella ripresa la gara non cambia, con poche occasioni da rete e portieri inoperosi: nè il Cagliari nè il Torino riescono a fare la voce grossa, con i rossoblù maggiormente bisognosi del vantaggio con poche idee sopratutto sulla trequarti.

Gara bloccata e trasformabile solamente con un episodio, magari da fermo: e di fatto è il Torino a sorpresa a trovare il goal del vantaggio al minuto 76, con Bremer che prende il tempo a Godin colpendo di testa sul corner di Mandragora. Tre punti al Torino, Cagliari a -5 dal quartultimo posto.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

CAGLIARI-TORINO 0-1

MARCATORI: 76' Bremer

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno 6; Ceppitelli 5.5 (79' Pereiro), Godin 5, Rugani 5.5; Zappa 5.5 (89' Duncan sv), Nandez 6, Marin 6, Lykogiannis 5.5; Nainggolan 6 (79' Pavoletti sv), Joao Pedro 5.5; Simeone 6 (70' Cerri 5).

TORINO (3-5-2): Sirigu 6; Izzo 6.5, Nkoulou 6.5, Bremer 7; Singo 6 (89' Vojvoda sv), Lukic 5.5 (78' Baselli sv), Mandragora 6.5, Rincon 6, Ansaldi 5.5; Zaza 5 (78' Bonazzoli 6), Belotti 5.

Arbitro: Orsato

Ammoniti: Lukic (T), Simeone (C), Belotti (T), Bonazzoli (T), Zappa (C)

Espulsi: -