Coppa Italia, Benevento-Cittadella 1-0: le 'Streghe' vanno agli ottavi
Getty Images
Un goal di Bandinelli manda il Benevento direttamente agli ottavi di finale di Coppa Italia, dove affronterà l'Inter. Battuto il Cittadella.

Al Benevento basta il goal nel secondo tempo di Bandinelli per avere la meglio del Cittadella. Le 'Streghe' allenate da Bucchi approdano così agli ottavi di finale di Coppa Italia. I giallorossi se la vedranno contro l'Inter il 12 gennaio, a San Siro.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Partita spenta e giocata a ritmi bassi da entrambe le squadre, per larghi tratti. Il Cittadella non mette in mostra il gioco frizzante mostrato in Serie B (dove attualmente occupa la terza piazza della classifica), subendo spesso la forza dei padroni di casa. Ricci e Coda sciupano tutto il possibile, mentre Bucchi studia le possibili alternative.

La partita viene risolta proprio dai cambi geniali di mister Bucchi, che lancia in campo nel secondo tempo Bandinelli, Volpicelli e e Asencio. Ad un quarto d'ora dalla fine, proprio due di questi confezionano il goal decisivo: Raul Asencio ricama, Bandinelli in area infila Maniero. Il Benevento timbra e suggella il meritato vantaggio che, nonostante qualche tentativo finale del Cittadella, manda i giallorossi agli ottavi di Coppa Italia

I GOAL

77' BANDINELLI 1-0 - Il centrocampista del Benevento recupera palla, scarica per Asencio e va a raccogliere in area puntualmente il cross del compagno, con un piatto destro che non lascia scampo a Maniero.

IL TABELLINO

BENEVENTO-CITTADELLA 1-0

MARCATORI: 77' Bandinelli

BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Gyamfi, Volta, Antei, Sparandeo; Buonaiuto, Nocerino, Tello, Di Chiara; Coda, Ricci.

CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Cancellotti, Frare, Camigliano, Ghiringhelli; Settembrini, Pasa, Maniero; Siega; Scappini, Finotto.

Arbitro: Dionisi

Ammoniti: Antei, Pasa, Volpicelli

Espulsi: nessuno

Commenti ()