Notizie Livescore

Atalanta v Benevento Cronaca della partita, 12/05/21

FIN
2 - 0
ATA
BEN
L. Muriel (22)
M. Pašalić (67)
Gewiss Stadium
Atalanta-Benevento 2-0: Muriel-Pasalic, le Streghe vedono la B
22:36 CEST 12/05/21
Muriel Atalanta Spezia
Con un goal per tempo, l'Atalanta resta al secondo posto e avvicina il Benevento alla retrocessione: decisivi Muriel e Pasalic.

L'Atalanta compie un altro passo verso la prossima Champions e affonda un Benevento che vede sempre più da vicino l'incubo retrocessione. Al 'Gewiss Stadium' finisce 2-0 per la Dea seconda in classifica, trascinata - manco a dirlo - da un Muriel giunto a 22 goal in campionato e da Pasalic.

Gasperini sceglie il 4-2-3-1 con Malinovskyi, Pessina e Muriel dietro Zapata, abbassando Hateboer e Gosens in difesa. Inzaghi torna al 3-5-2, aggrappandosi alla coppia 'pesante' Gaich-Lapadula. Dabo in mediana, sulle fasce Improta e Barba.

L'Atalanta prende subito in mano il pallino del match schiacciando i sanniti nella propria metà campo, ispirata da un Malinovskyi che conferma di essere in stato di grazia, chiudendo un triangolo al bacio con Muriel che a metà frazione supera Montipò con un leggero tocco da distanza ravvicinata. Il Benevento fatica a pungere, le occasioni scarseggiano, gli orobici gestiscono il vantaggio e vanno al riposo senza patemi.

La prima parte della ripresa scivola via sulla falsa riga dei primi 45', ma a spezzare l'inerzia di una gara poco spettacolare ci pensa il neo entrato Pasalic, che si inserisce in area dalle retrovie, trafigge Montipò e ringrazia Zapata per l'assist.

Il Benevento non reagisce e paga il nervosismo per una situazione sportivamente disperata, con Caldirola che rimedia due gialli in 2' e lascia i giallorossi in 10 nel finale. La Dea resta alle spalle dell'Inter, Streghe a -4 dalla salvezza a 180' dal termine.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

ATALANTA-BENEVENTO 2-0

MARCATORI: 22' Muriel, 67' Pasalic

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini 6; Hateboer 6, Romero 7, Palomino 6,5, Gosens 6 (59' Djimsiti 6); De Roon 6, Freuler 6,5; Malinovskyi 6,5 (59' Ilicic 6), Pessina 6 (59' Pasalic 7), Muriel 7 (67' Miranchuk 6,5); Zapata 6,5 (89' Lammers sv). All. Gasperini.

BENEVENTO (3-5-2): Montipò 6; Tuia 5,5, Glik 6, Caldirola 4,5; Improta 5,5, Dabo 5 (85' Tello sv), Viola 5,5 (58' Ionita 5,5), Hetemaj 5,5 (73' Depaoli 6), Barba 6 (73' Letizia 6); Gaich 5 (58' Caprari 5,5), Lapadula 5. All. F. Inzaghi.

Arbitro: Massa

Ammoniti: Tuia (B), De Roon (A), Barba (B), Ionita (B), Ilicic (A)

Espulsi: 82' Caldirola (B)