Zidane felice del rinnovo col Real Madrid: "Gli obiettivi? Vincere tutto"

Commenti()
Getty Images
Durante la conferenza stampa alla vigilia della Supercoppa di Spagna, Zidane ha confermato di aver rinnovato il contratto col Real Madrid fino al 2020

Dopo l'anticipazione data da 'AS', durante la conferenza stampa alla vigilia del match della Supercoppa Spagnola in programma domenica sera fra Real Madrid e Barcellona, il tecnico madridista Zinedine Zidane ha confermato di aver rinnovato il suo contratto coi Blancos.

La nuova scadenza è datata 2020... "Sono molto felice per la fiducia che il Real Madrid ha posto in me - ha affermato Zidane - E sono felice di lavorare così bene col mio staff. Gli obiettivi sono sempre gli stessi: cercare di vincere ogni partita e tutti i trofei".

Altre tre stagioni col Real, ma Zidane non si fa illusioni: la permanenza di un allenatore è sempre legata ai risultati. "Il contratto non significa nulla - ha spiegato il tecnico francese - Potrei anche firmare per 10 o 20 anni ma so bene dove mi trovo e ciò che ci si aspetta da me e qui si vive giorno per giorno. Magari dopo una stagione potrei non essere più qui. Comunque sia, io e il Real non discuteremo mai".

Sulla partita di Supercoppa... "E' un trofeo che ha sempre un grande valore - ha affermato ancora Zidane - Ancor di più considerato che avremo come avversari i nostri rivali del Barcellona. E' il Barça più debole degli ultimi anni? No. E se pensassimo che sarà una partita facile falliremo il nostro obiettivo".

Sull'assenza di Neymar... "Chi lo rimpiazzerà nella formazione farà certamente molto bene - ha detto ancora Zidane - Non sarà Neymar, perché lui è un calciatore unico, ma farà bene".

Chiudi