Zappacosta ko per Genoa-Torino: trauma alla mandibola in allenamento

Davide Zappacosta Torino Udinese Serie A
Getty Images
Mihajlovic dovrà fare a meno di Zappacosta per Genoa-Torino, infortunatosi alla mandibola in allenamento: pronto De Silvestri.

Chiuedere al nono posto in classifica e far vincere ad Andrea Belotti il titolo di capocannoniere. Questi gli obiettivi finali del Torino di Mihajlovic, salvo da tempo ed impossibilitato a lottare per l'Europa League visti i dieci punti di distanza dal sesto posto.

Contro il Genoa, desideroso di ottenere la salvezza, Mihajlovic potrebbe dover rinunciare a Iago Falque e Ljajic causa problemi muscolari, ma recupera Moretti e Acquah. Non ci sarà sicuramente Davide Zappacosta, che nella giornata di ieri aveva ricevuto una botta alla mandibola.

L'articolo prosegue qui sotto

"Gli accertamenti hanno evidenziato come il terzino abbia riportato un importante trauma contusivo con interessamento del muscolo massetere destro, che necessita di riposo e terapia farmacologica specifica. Il giorcatore verrà monitorato giorno per giorno" il comunicato del Torino a proposito di Zappacosta.

Zappacosta potrebbe comunque giocare l'ultima gara della stagione, altrimenti il terzino del Torino tornerà in campo solamente nella prossima annata. Al posto dell'ex esterno dell'Atalanta ci sarà dunque De Silvestri, in una difesa a quattro compota anche da Rossettini, Moretti e Barreca.

Hart giocherà in porta, mentre Acquah, Baselli e Benassi giostreranno in mezzo. Belotti, a caccia di goal per diventare capocannoniere della stagione, sarà la punta centrale: se Iago Falque e Ljajic non dovessero recuperare spazio a Boyè e Iturbe.

Chiudi