Woodburn supera Owen, è il più giovane marcatore del Liverpool

Commenti()
Getty Images
Segnando in Coppa di Lega al Leeds a 17 anni e 45 giorni, Ben Woodburn è diventato il più giovane marcatore nella storia del Liverpool. Scalzato Owen.

Ben Woodburn non dimenticherà mai i 23 minuti giocati contro il Leeds, durante i quali è diventato il marcatore più giovane nella storia del Liverpool.

Coppa di Lega - Hull e Liverpool in semifinale

Segnando la sua prima rete con i Reds a 17 anni e 45 giorni, Woodburn ha superato il precedente record di Michael Owen che aveva 17 anni e 143 giorni quando ha segnato il suo primo goal nel 1997.

Il classe '99 gallese è nato a Tettenhall, pochi chilometri lontano da Chester, la città che ha dato i natali proprio a Owen. Troppo facile chiamarle coincidenze.

Woodburn aveva già esordito nell'ultimo turno di campionato contro il Sunderland e alla sua seconda apparizione ha subito timbrato il cartellino.

Al Liverpool dal 2010, Woodburn gode della grande stima di Klopp che lo ha giudicato pronto per partire dal primo minuto. Magari in Premier League, magari segnando un altro goal.

 

Chiudi