Vrsaljko infierisce sull'Argentina: "Piangevano come ragazze"

Commenti()
Getty
Il terzino commenta il trionfo contro l'Argentina: "Cadevano e piangevano come ragazze, siamo stati migliori. Sampaoli? Non so che partite guardi".

Serata indimenticabile quella di giovedì per la Croazia che battendo l'Argentina 3-0 ha ottenuto la seconda vittoria più larga di sempre nella fase finale dei Mondiali (la prima è il 4-0 contro il Camerun del 2014) e ha soprattutto centrato la qualificazione agli ottavi.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

A fine partita però Vrsaljko non si è accontentato e ha infierito sugli avversari con dichiarazioni destinate a fare discutere: "Ho visto gli argentini cadere a terra e piangere come ragazze".

Quindi il terzino dell'Atletico Madrid, ai microfoni dei media croati, ne ha avute anche per Sampaoli: "Diceva che dovevano dominarci? Non so che partite guardi".

Infine Vrsaljko analizza lo svolgimento della gara contro l'Argentina e sottolinea: "Siamo stati migliori e abbiamo avuto le occasioni migliori. Loro dovranno fare meglio nella prossima partita per andare avanti, se andranno avanti...".

La Croazia invece, dopo le due vittorie nelle prime due gare del girone, ha già ottenuto la qualificazione agli ottavi e nel caso in cui Nigeria-Islanda finisse in parità potrebbe avere la matematica certezza del primo posto già stasera.

Prossimo articolo:
Classifica marcatori Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Pogba, altra stilettata a Mourinho: "Ora sappiamo dove andare"
Prossimo articolo:
Barcellona a rischio esclusione dalla Coppa del Re: ha schierato un giocatore squalificato
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio 2019, quando inizia e quando finisce?
Chiudi