Notizie Livescore
Virali

Vince 27-0 ma viene esonerato: "Bisogna rispettare gli avversari"

21:45 CET 16/11/19
Goal Ball Net Stadium
Il tecnico dell'Invictasauro è stato esonerato dopo aver vinto con un roboante 27-0: "Gli allenatori devono prima di tutto educare i giovani".

Il rispetto alla base di tutto, anche e specialmente nel calcio. E' questo il diktat dell'Invictasauro, società toscana del grossetano che ha preso una decisione dai tratti clamorosi e allo stesso tempo condivisibili.

Segui la Serie A TIM con 3 gare ogni giornata in diretta streaming su DAZN

Nell'ultima gara del campionato provinciale juniores è arrivato un sonoro 27-0 inflitto al malcapitato Marina: un festival del goal che però non è piaciuto al presidente Paolo Brogelli, il quale ha subito esonerato il suo allenatore.

Questa la nota fatta circolare dall'Invictasauro, in cui si spiega la reale motivazione di un allontanamento inaspettato.

"Abbiamo appreso con stupore e rammarico il punteggio della partita con la quale la nostra squadra juniores ha inflitto al Marina calcio 27 reti. I presupposti e i valori con i quali, da una vita, sono nel mondo del calcio giovanile, sono agli antitesi di cose del genere. L'avversario va sempre rispettato ed oggi non è avvenuto. In qualità di presidente mi scuso sinceramente con la società Marina. Comunico che il nostro direttivo ha deciso, unanime, di esonerare il signor Riccini. I nostri tecnici devono avere il compito di allenare e, sopratutto, di educare i ragazzi. Questo oggi non è avvenuto".

Il prossimo tecnico avrà il compito di insegnare, prima di tutto, i valori dello sport a dei ragazzi adolescenti in piena formazione fisica e mentale: evitando, magari, di vincere con goleade dallo scarto imbarazzante.