Villas-Boas è il nuovo allenatore del Marsiglia: contratto di due anni

Commenti()
Getty Images
Il sostituto di Rudi Garcia al Marsiglia è André Villas-Boas, che torna in panchina dopo un anno e mezzo: ha firmato un contratto biennale.

Nel grande valzer delle panchine che sta coinvolgendo un po' tutti i campionati europei, Italia in primis, anche il Marsiglia cambia guida: il club francese, a pochi giorni dalla separazione di Rudi Garcia, ha trovato in André Villas-Boas il suo nuovo timoniere.

Con DAZN segui la Ligue 1 IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il tecnico portoghese ha trovato un accordo con la dirigenza dell'OM, con cui stava trattando da giorni, e ha firmato un contratto di due anni. I francesi hanno ufficializzato il suo arrivo sul proprio sito e sui propri canali social.

Ex pupillo di Mourinho, Villas-Boas torna così in panchina a distanza di un anno e mezzo dalla fine della sua ultima esperienza: quella allo Shanghai SIPG, in Cina, dove era approdato dopo aver guidato anche lo Zenit San Pietroburgo e, prima ancora, altri club gloriosi come Porto, Chelsea e Tottenham.

Nel proprio staff, Villas-Boas dovrebbe poter contare su un'altra vecchia conoscenza del calcio europeo: il connazionale Ricardo Carvalho, campione d'Europa in carica ritiratosi a fine 2017. L'ex centrale del Portogallo ha giocato in Ligue 1, ma con la maglia dei rivali del Monaco.

Chiudi