Notizie Risultati Live
Video

VIDEO: Il calcio è per tutti - Pogba, Messi e Ronaldo si schierano con la diversità

15:01 CEST 11/09/17
Messi takes on Ronaldo
Le stelle del calcio si unisco a giocatori dilettanti per promuovere integrazione, diversità e accessibilità con la nuova campagna UEFA #EqualGame.

Alcune delle più grandi stelle del calcio hanno unito le loro forze a quelle di calciatori dilettanti di ogni parte d’Europa per #EqualGame, la nuova campagna di responsabilità sociale RESPECT della UEFA, che promuove positivamente l’integrazione, la diversità e l’accessibilità nel calcio.

Lionel Messi, Paul Pogba e Cristiano Ronaldo, si sono riuniti insieme al fine di aiutare a promuovere tale iniziativa prima dei match della prima giornata di UEFA Champions League.

“Serve per mandare il messaggio che in campo siamo tutti uguali, indipendentemente da dove provieni”, ha detto Pogba.

Ronaldo ha aggiunto che vede tutto questo come una sua “responsabilità, come persona e come calciatore, al fine di cercare di portare felicità a quante più persone possibili sia dentro che fuori dal campo”.

I loro sentimenti sono stati condivisi da Lionel Messi, che ha insistito sul fatto che “il calcio è talmente un gioco universale e accessibile a tutti e questo senza distinzioni di etnia, età, genere, orientamento sessuale o credo religioso”.

Nel video della UEFA appaiono anche il 66enne Eddie Thomas - che si è rifiutato di lasciare il calcio nonostante una lunga serie di infortuni - il giocatore non vedente Istvan Szabo e la calciatrice 17enne di Berlino Zehra Badem.

Ogni mese, la UEFA promuoverà un calciatore dilettante proveniente da qualunque parte d’Europa, che è in grado di dimostrare che l’età, la disabilità e l’etnia non sono ostacoli che possano impedire di giocare a calcio e di divertirsi con il calcio. Il pubblico può visualizzare e condividere i contenuti online attraverso tutti i canali digitali UEFA, le piattaforme social ed il sito Equal Game website.