Ventura lo snobba, Tite lo segue: addio Italia, Jorginho in orbita Brasile

Commenti()
Getty Images
Il Brasile può convocare Jorginho, come conferma l'agente del centrocampista: "Tite sarà in tribuna per Manchester City-Napoli".

E' stato chiaro il tecnico della nazionale azzurra Giampiero Ventura: nel suo progetto tecnico non è contemplato il ruolo occupato nel Napoli dall'italo-brasiliano Jorginho.

Ragione per la quale, a meno di clamorosi capovolgimenti di fronte, non ci sarà posto per l'ex giocatore del Verona né al Mondiale di Russia 2018 né in occasione delle qualificazioni ad Euro 2020. Porte chiuse, a questo punto definitivamente.

Jorginho però potrebbe comunque trovare posto in un'altra nazionale: quella brasiliana. Il Ct della Seleção Tite sta infatti seriamente pensando di convocarlo e dargli una chance con la maglia della selezione 5 volte campione del Mondo.

"Se arriverà la chiamata del Brasile, Jorginho l'accetterà - conferma João Santos, agente del centrocampista, a 'Kiss Kiss Napoli' - Tite sarà in tribuna in occasione della gara tra il Manchester City e il Napoli e dunque potrebbe arrivare la convocazione".

Attualmente in quel ruolo la concorrenza porta i nomi di Casemiro, Paulinho e Fernandinho. Jorginho può ancora essere convocato dal Brasile avendo indossato la maglia azzurra solamente in occasione di due amichevoli, contro la Spagna e la Scozia nel 2016 (il Ct era Antonio Conte).

Chiudi