Notizie Risultati Live
Serie B

Venezia retrocesso, Cosmi è una furia: "Chi voleva il sangue l'ha avuto"

22:26 CEST 09/06/19
Cosmi Venezia
Serse Cosmi commenta la retrocessione del suo Venezia: "Sputo in faccia al pimo che mi rimprovera questa retrocessione".

Il Venezia saluta la Serie B dopo la sconfitta ai calci di rigore maturata in un lunghissimo playout contro la Salernitana. Serse Cosmi è una furia al termine del tesissimo confronto, arrivano parole durissime dopo il fischio finale.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore della squadra veneta fa riferimento alle polemiche che hanno preceduto questo doppio confronto:

"A livello di dramma sportivo abbiamo accontentato tutti. Chi voleva il sangue l’ha avuto. Amarezza? Ho il vomito. Ciò che più mi fa male è vedere dei bravi ragazzi piangere nello spogliatoio in un contesto che non meritavamo di vivere. Loro sono stati eroici a resettare tutto e a dare quello che hanno dato in queste due partite: hanno sorpreso anche me. Poi ci sarà qualcuno che se la prenderà con Bentivoglio, Coppolaro, con i goal che abbiamo sbagliato. Ma non meritavamo di giocare questi playout né di perderli".

Cosmi prosegue avvisando i giornalisti presenti in sala stampa con dichiarazioni molto forti:

"Sputo in faccia al primo che mi rimprovera questa retrocessione. E vado a cercare chi lo scrive. Voglio che qualcuno mi dica perché sono stati giocati questi playout. Il dramma sportivo è arrivato con questi scempi, c'è troppa gente che non perde mai e a me quelli che non perdono mai danno fastidio".