Notizie Risultati Live
Calciomercato

Van Persie torna a casa: domani le visite mediche con il Feyenoord

19:05 CET 12/01/18
Robin van Persie Netherlands
14 anni dopo, Robin van Persie vestirà nuovamente la maglia del Feyenoord: c'è l'accordo totale per la separazione dal Fenerbahçe.

Ricordate i tempi in cui Robin van Persie vestiva la maglia del Feyenoord? Bene: quei tempi stanno per tornare. Perché l'ex attaccante di Arsenal e Manchester United sarà presto confermato come nuovo rinforzo del club di Rotterdam.

Secondo 'Voetbal International', le visite mediche di van Persie, attualmente al Fenerbahçe dove ha però avuto pochissimo spazio nella stagione in corso, sono in programma per la giornata di domani. E poi arriverà il momento della firma e dell'ufficialità.

Il trentaquattrenne van Persie e il Feyenoord hanno trovato un accordo totale per un secondo matrimonio. Il primo si era concluso nel 2004, quando il mancino si era trasferito in Premier League per vestire la maglia dell'Arsenal.

Nella sua prima esperienza con la maglia del Feyenoord, con cui ha esordito sia in Eredivisie che in Champions League, van Persie ha conquistato un solo trofeo, ma importantissimo: la Coppa UEFA del 2002, alzata proprio al de Kuip di Rotterdam dopo una spettacolare finale contro il Borussia Dortmund.

76 le presenze ufficiali collezionate da van Persie con il Feyenoord. 21, invece, i goal messi a segno. 14 anni dopo la separazione, RVP torna a casa. E spera di avere il medesimo successo dell'altro figliol prodigo Dirk Kuyt, campione d'Olanda a maggio.

"Robin porta personalità e un po' di freschezza nel gruppo, il che non fa mai male - dice l'allenatore del Feyenoord, ed ex compagno di van Persie in nazionale, Giovanni van Bronckhorst - Porterà qualcosa di diverso da quello che abbiamo già. Ed è un vincente. Uno che ama la competizione".