Un milione di euro alla lotteria: festeggia un giocatore di Championship

Commenti()
Diarmuid Greene, Sportsfile
Kevin O'Connor, esterno del Preston, ha vinto un milione di euro alla lotteria irlandese: "Ma ora penso solo ad arrivare in Premier League".

Non guadagna le cifre dei grandi di Premier, nè dei colleghi che militano nel massimo campionato senza percepire cifre assurde. Per questo motivo a Kevin O'Connor, esterno 22enne del Preston North End (squadra che milita nella seconda serie inglese), il milione vinto alla lotteria farà estremamente comodo.

O'Connor, irlandese, è tornato a Dublino per riscattare il premio vinto, dopo essere stato informato dalla famiglia a tal riguardo: "Dopo alcune ricerche ho inviato loro una foto del biglietto, ma non ho mai creduto davvero che fossi il vincitore del premio da un milione".

L'articolo prosegue qui sotto

"Lunedì sera abbiamo giocato una partita con il Middlesbrough, quindi mi sono completamente dimenticato dell'estrazione fino al fischio finale" ha evidenziato O'Connor, che nel 2017 si è unito al Preston dopo aver aiutato il Cork City a vincere campionato e coppa d'Irlanda.

A comprare il biglietto vincente della lotteria lo zio e padrino di O'Connor, che a metà dicembre ha regalato al giocatore il tagliando fortunato: "Sono stati due giorni incredibili. Non ho piani immediati ma ci vorranno alcuni giorni prima di prendere qualsiasi decisione".

O'Connor ora vuole concentrarsi sulla Championship e le possibilità di arrivare in Premier League: "Il mio obiettivo principale in questo momento è aiutare Preston a scalare il campionato, magari riusciremo ad arrivare nel massimo campionato".

Attualmente in Preston è a pochi punti dalla zona playoff, in piena corsa per puntare alla promozione nel glorioso palcoscenico di Premier League. Dove il classe 1995 potrà guadagnare milioni senza dover aspettare la botta di fortuna della vita.

Chiudi