Udinese-Cagliari: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming

Commenti()
Getty Images
Alla Dacia Arena l'Udinese di Del Neri ospita il Cagliari di Lopez: i 3 punti darebbero ossigeno alle rispettive classifiche.

È una gara sulla carta equilibrata quella che vedrà sfidarsi l' Udinese di Del Neri e il Cagliari di Lopez. Entrambe le formazioni hanno gli stessi punti in classifica, 12, anche se i friulani hanno una partita in meno dei sardi.


DOVE E QUANDO


Udinese-Cagliari si giocherà domenica 19 novembre alla Dacia Arena di Udine con fischio d'inizio alle ore 15.00.


 

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


La partita fra Udinese e Cagliari sarà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma satellitare Sky sul canale Sky Calcio 4. Gli abbonati potranno vederla anche in streaming su Internet attraverso la piattaforma Sky Go. Telecronaca di Dario Massara e Lorenzo Minotti.


PROBABILI FORMAZIONI


Del Neri recupera Jankto, ci sarà lui in mediana con Barak e Balic, favorito su Fofana. Contusione a una spalla per Larsen, non convocato: gioca Widmer. In difesa rischia il posto Nuytinck: al suo posto è stato provato Samir, con Adnan a sinistra. Recupera Behrami, in infermeria Hallfredsson.

La sosta è servita a Lopez per recuperare giocatori importanti. Nonostante la disponibilità di Cragno, fra i pali il tecnico uruguayano confermerà Rafael. A centrocampo presente Padoin, in attacco Farias mette la freccia su Sau per una maglia accanto a Pavoletti. In difesa ci sarà Andreolli, al suo fianco Pisacane e uno tra Ceppitelli (favorito) e Romagna.

UDINESE (4-3-3): Bizzarri; Widmer, Danilo, Samir, Adnan; Barak, Balic, Jankto; De Paul, Maxi Lopez, Perica.

CAGLIARI (3-5-2): Rafael; Pisacane, Andreolli, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Farias, Pavoletti.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: summit Leonardo-Preziosi
Chiudi