Tutto sullo Zurigo, avversario del Napoli ai sedicesimi di Europa League

Commenti()
Getty Images
E' lo Zurigo l'avversario del Napoli ai sedicesimi di finale di Europa League: tutto quello c'è da sapere sugli elvetici, rosa e formazione.

Il sorteggio di Nyon ha delineato il quadro dei sedicesimi di finale di Europa League dopo la chiusura della fase a gironi. Urna benevola per il Napoli di Ancelotti, che pesca gli svizzeri dello Zurigo dopo la 'retrocessione' dalla Champions League. Un avversario morbido sulla carta, qualificato alla fase ad eliminazione diretta dopo aver chiuso al secondo posto del girone A alle spalle del Bayer Leverkusen.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

IN EUROPA LEAGUE

Lo Zurigo ha chiuso il Gruppo A di Europa League al secondo posto alle spalle dei tedeschi del Leverkusen, collezionando 10 punti in sei turni con uno score di 7 reti fatte e 6 subite. Un pass per i sedicesimi conquistato nella prima parte del girone con le tre vittorie su Larnaca, Ludogorets e soprattutto Bayer Leverkusen, nelle ultime tre partite è arrivato poi un solo punto, ma il bottino è bastato per passare il turno.

IN CAMPIONATO

Lo Zurigo non è tra le squadre di vertice del suo campionato: sono 25 i punti conquistati fin qui in Super League per la squadra di Magnin dopo 18 giornate. Quarto posto insieme al Luzern per l'avversaria del Napoli, già distante ben 24 punti dalla vetta, occupata dallo Young Boys. Un rendimento poco costante fin qui per la formazione elvetica, che fa difficoltà nel trovare più di un risultato utile consecutivo.

LO ZURIGO: COME GIOCA

Lo Zurigo scende in campo con un 4-2-3-1, che l'allenatore Magnin alterna ad un 4-4-2 più quadrato. Occhi puntati sul nigeriano Odey, attaccante agile e veloce che ricorda Oba Oba Martins per caratteristiche tecniche. Tra gli elementi di spicco c'è sicuramente Kololli, esterno classe '92 dotato di buona qualità, accanto a lui Marchesano e Khelifi a supporto della punta. In difesa l'esperto Nef, vecchia conoscenza del calcio italiano (ha giocato con Piacenza, Udinese e Triestina) affiancato da Bangura a protezione della porta di Brecher. Curiosità: nello Zurigo gioca anche Roberto Rodriguez, esterno sinistro e fratello maggiore del terzino del Milan Ricardo.

PS Zurigo

Prossimo articolo:
Classifica marcatori Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Vinicius verso la Ligue 1: vicino al Monaco
Prossimo articolo:
Serie B, Ghirelli: "D'accordo sul format a 20 squadre e 5 promozioni dalla C"
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Gagliardini potrebbe andare in prestito: piace alla Fiorentina
Chiudi