Tumore sconfitto e calvario finito: Russ torna in campo dopo dieci mesi

Commenti()
Getty
Il difensore dell'Eintracht, Marco Russ, torna in campo dopo dieci mesi. Per lui qualche minuto dopo aver sconfitto un tumore.

Quella che ha visto protagoniste l’Eintracht Francoforte e l’Arminia Bielefeld nei quarti di finale di Coppa di Germania, è una partita che Marco Russ non dimenticherà mai.

149 giorni dopo: Milik di nuovo titolare

A renderla speciale infatti, non è stato solo la vittoria dell’Eintracht ma soprattutto il suo ritorno in campo a dieci mesi dall’inizio del suo Calvario.

L'articolo prosegue qui sotto

Lo scorso maggio infatti, a Russ, una delle bandiere della squadra, venne diagnosticato un tumore ai testicoli dopo un normale controllo antidoping. Il difensore nel corso di questi mesi, è stato costretto a sottoporsi a due cicli di chemioterapia e, fortunatamente, oggi si può dire che il male è stato completamente sconfitto.

Russ, che era tornato ad allenarsi con i suoi compagni già da qualche tempo, è entrato in campo al 92’ e, al momento del suo ingresso, gli sono stati dedicati cori e una splendida standing ovation.

Russ non giocava una partita ufficiale dallo scorso 19 maggio, quando cioè il suo Eintracht fu impegnato in una sfida contro il Norimberga.

Chiudi