Tragedia in Belgio, arresto cardiaco in allenamento: Lobanzo muore a 17 anni

Commenti()
-
Confermata la morte da parte del Royal Antwerp: Joel Lobanzo è morto a 17 anni dopo l'arresto cardiaco avuto in allenamento.

Il mondo del calcio belga è in lutto dopo la tragica notizia della morte del giovanissimo Joel Lobanzo: il giocatore del Royal Antwerp è deceduto oggi dopo l'arresto cardiaco che lo aveva colpito in allenamento martedì sera con la formazione Under 19.

La conferma shock è stata annunciata oggi dallo stesso club di Anversa: "Abbiamo appreso la terribile notizia della morte di Joel Lobanzo all'età di 17 anni. Il giocatore è stato vittima di un arresto cardiaco durante l'allenamento di martedì sera".

Inutile il supporto medico immediato da parte dello staff del club: il giovane è rimasto in condizioni critiche per un giorno prima della morte. Il club ha aggiunto una nota di dolore sul proprio sito ufficiale: "Un momento di lutto che vogliamo trascorrere in serenità, trasmettendo i nostri sentimenti più profondi di compassione alla famiglia e agli amici di Joel".

Chiudi