Tragedia Chapecoense, la Serie A annuncia: "Minuto di silenzio e lutto al braccio"

Commenti()
Getty Images
La Lega di Serie A si stringe alle vittime della Chapecoense e annuncia: "Nella quindicesima giornata si osserverà un minuto di silenzio, squadre col lutto al braccio".

La tragedia aerea che ha spezzato le vite e i sogni della Chapecoense sarà ricordata anche in Serie A dove, in occasione della quindicesima giornata, tutte le venti squadre renderanno omaggio alle 71 vittime.

Tragedia Chapecoense: carburante esaurito?

Ad annunciarlo ufficialmente, con una nota pubblicata mercoledì pomeriggio, è stata la Lega Calcio: "La tragedia che ha colpito la squadra brasiliana della Chapecoense ha toccato profondamente la grande famiglia del calcio italiano. Un lutto che fatalmente riporta la memoria dei tifosi al tragico schianto di Superga, facendo sentire impotenti le società, gli addetti ai lavori e i calciatori che vivono settimanalmente l’evento trasferta con i relativi viaggi a lungo raggio.

La Lega Serie A, d’intesa con la FIGC, manifesterà su tutti i campi della 15ª giornata di campionato la propria vicinanza al club brasiliano e la partecipazione commossa a quanto accaduto attraverso un minuto di silenzio e raccoglimento prima dell’inizio delle partite.

La Lega Serie A, inoltre, inviterà le proprie società a scendere in campo nel prossimo turno di Serie A TIM con il lutto al braccio per commemorare le vittime del disastro aereo che ha colpito la Società Chapecoense".

Un piccolo gesto assolutamente doveroso per ricordare gli sfortunati calciatori della Chapecoense, ma anche i tanti giornalisti e i membri dell'equipaggio scomparsi in un disastro che segnerà per sempre la storia del calcio mondiale.

 

Chiudi